,,

Rissa a Milano Centrale, 17enne ferito da bottiglie e calci: chiesto l'intervento dell'esercito

Sono diventate virali le immagini di una violenta rissa in stazione Centrale a Milano: un 17enne è stato preso a calci in mezzo a Piazza Duca d'Aosta

Pubblicato il:

Stanno suscitando enorme clamore le immagini registrate da alcuni passanti in Stazione Centrale a Milano, dove una violenta rissa ha coinvolto un ragazzo di 17 anni, trasportato poi al pronto soccorso. Sul caso è intervenuto anche il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

Rapina e rissa in Centrale: il video

Il video è stato catturato da alcuni testimoni: attorno alle 20 di venerdì, un 17enne di origini tunisine sarebbe stato oggetto di un tentativo di rapina, poi finito tra una serie di insulti e una violenta aggressione ai danni di quello che sarebbe un abituale “frequentatore” di Piazza Duca d’Aosta, antistante la Stazione Centrale di Milano.

Dalle immagini, diventate rapidamente virali in rete e diffuse anche dalla pagina del SAP – Associazione libera degli appartenenti alla Polizia di Stato – si vede il giovane coperto di sangue colpito da un violentissimo calcio in volo. Caduto a terra, gli viene tirata addosso una bottigliata e un altro calcio in testa.

Il 17enne è stato poi soccorso da alcuni passanti: l’Esercito presente sul piazzale ha chiamato la Polizia di Stato e il 118. È stato trasportato in codice verde al pronto soccorso e le sue condizioni non sarebbero gravi. A inizio mese, invece, a Roma due minori sordi sono stati aggrediti da un branco di sette persone per 5 euro.

Attilio Fontana invoca l’esercito

La vicenda in queste ore è ripresa da numerosi esponenti politici come esempio di una situazione ormai sfuggita di mano e sulla quale è necessario intervenire prontamente. La pensa così anche il governatore della Lombardia Attillio Fontana.

Dal suo profilo Facebook, ha definito allucinante quanto accaduto e invocato l’intervento delle autorità: “il ministro Lamorgese, con il sindaco e il PD, rompano gli indugi”. Nello specifico, Fontana ha chiesto che venga messo subito in campo “un forte contingente dell’Esercito a supporto di Carabinieri e Polizia”.

L’allarme dell’Assessore alla sicurezza

Ha detto la sua anche Riccardo De Corato, assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia. Episodi simili, afferma, avverrebbero regolarmente di notte nei pressi della Stazione Centrale di Milano, “ma il fatto in questione è accaduto in pieno giorno, alla luce del sole” e di fronte a cittadini e turisti.

Per De Corato, si tratta di “immagini, forti, agghiaccianti e cruente, rendono l’idea della drammatica situazione in cui versa la città”. Nonostante il presidio fisso delle forze dell’ordine, aggiunge “i soggetti coinvolti non si preoccupano minimamente della loro presenza”.

rissa-milano-stazione Fonte foto: Facebook
,,,,,,,