,,

Rider sfregiato in viso, raccolta fondi per la chirurgia plastica

Per Michele Dal Forno, il rider 21enne sfregiato la settimana scorsa a Verona, una raccolta fondi per pagare l'intervento di chirurgia plastica

Michele Dal Forno è uno studente di Verona che affianca agli impegni universitari anche il lavoro di rider. Lo scorso sabato, il 17 aprile, è stato aggredito dopo aver difeso una ragazza di 17 anni, infastidita da altri due minorenni.

Uno di questi, 16enne, ha estratto un coltello e ha sfregiato il viso del rider. Dal Forno ora ha un vistoso taglio che va dalla bocca all’orecchio sinistro. Il leader della Lega, Matteo Salvini, lo ha coinvolto in una diretta social. E sempre grazie ai social ha preso il via una raccolta fondi per permettere al rider di pagarsi un intervento di chirurgia plastica.

Rider sfregiato in viso, la diretta con Matteo Salvini

Giovedì 22 aprile il leader della Lega, Matteo Salvini, ha organizzato una diretta su Facebook con Michele Dal Forno.

“In questi tempi di controllo, di distanza, di menefreghismo, di ‘chi me lo fa fare’, di paura – ha detto Salvini – c’è chi non si volta dall’altra parte, chi mette l’altruismo, la dignità davanti all’egoismo personale. Tu sei l’esempio di tutto questo“.

Dal Forno ha raccontato cosa è successo la sera dell’aggressione: durante una consegna ha sentito le grida di una ragazza in difficoltà, infastidita da due coetanei adolescenti. Il suo intervento gli è costato un taglio sul viso e oltre 30 punti.

L’aggressore, un 16enne, è stato fermato: “Non mi capacito che un ragazzo di quell’età – ha aggiunto Dal Forno – vada in giro con un coltello in tasca: se ce l’ha e’ perché sa di poterlo usare. Poi l’hanno fermato. Da quello che so aveva dei precedenti. Spero che venga punito in maniera esemplare“.

“Se apri la faccia a qualcuno – ha detto Salvini -, anche se sei minorenne, ti meriti qualche annetto di galera: ormai a 16 e 17 anni sai benissimo cosa stai facendo”.

Rider sfregiato in viso, raccolta fondi per la chirurgia plastica

Sulla piattaforma GoFundMe il titolare della pizzeria in cui lavora Michele Dal Forno ha lanciato una raccolta fondi “per le cure e il riconoscimento di Michele, il nostro rider sfregiato sabato sera”.

L’obiettivo della raccolta, 40 mila euro, è stato ampiamente superato: alle 13:30 di venerdì 23 aprile, infatti, quasi 3 mila donatori hanno donato oltre 56 mila euro. La raccolta è stata lanciata mercoledì 21 aprile.

VirgilioNotizie | 23-04-2021 13:51

Rider sfregiato in viso, raccolta fondi per la chirurgia plastica Fonte foto: Screenshot Facebook Salvini
,,,,,,,