,,

Richard Gere a Lampedusa per sostenere la Open Arms

L'attore porta viveri sulla nave Open Arms e chiede un porto sicuro per i 121 migranti a bordo

Richard Gere arriva a Lampedusa per sostenere Open Arms, la nave in mare da 8 giorni con 121 migranti a bordo. La nave della Ong, infatti, non ha ottenuto risposte né dalla Spagna – lo Stato di cui batte bandiera – né da Malta e Italia.

“Una buona notizia, arrivano i viveri sul nostro rimorchiatore. Abbiamo un compagno speciale, un amico e soprattutto un attivista per i diritti umani, Richard Gere”. L’arrivo del celebre attore a bordo della nave è stata annunciata così su Twitter dalla ong spagnola.

Come si legge in una nota di Open Arms, riportata da Open: “Riteniamo inaccettabile che la vita di uomini, donne e bambini continui a essere ignorata e che i diritti sanciti dalle Convezioni Internazionali continuino ad essere sistematicamente violati. Parleremo di questo insieme a un amico e attivista per i diritti umani, che da anni si batte per dare voce ai più vulnerabili in ogni angolo della terra, Richard Gere, che ci ha raggiunti a Lampedusa per dare il suo sostegno al nostro equipaggio e a tutte le persone a bordo”.

In una conferenza stampa all’aeroporto di Lampedusa, domani mattina, il fondatore Oscar Camps e il direttore Riccardo Gatti insieme a Richard Gere e a chef Rubio torneranno a chiedere un porto sicuro per i 121 migranti.

VIRGILIO NOTIZIE | 09-08-2019 10:29

Richard Gere a Lampedusa dalla parte dei migranti. Le foto Fonte foto: Ansa
Richard Gere a Lampedusa dalla parte dei migranti. Le foto
,,,,,,,