,,

Renzi pronto a ufficializzare l'addio al governo: il retroscena

Scontro frontale nel Conte Bis: Renzi starebbe per annunciare l'addio alla maggioranza

Il fondatore e leader di Italia Viva Matteo Renzi potrebbe annunciare ufficialmente nelle prossime ore l’addio alla maggioranza di governo. Secondo quanto riportato dal ‘Corriere della Sera’, l’ex premier potrebbe comunicare la sfiducia all’attuale presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel corso della puntata di ‘Porta a Porta’ di mercoledì, in cui sarà ospite.

Conte, da par suo, nelle scorse ore avrebbe inviato a Renzi, attraverso una catena di ambasciatori, il seguente messaggio: “Non c’è nessun Conte ter, andiamo avanti così. Non c’è ferita che non si possa curare mettendosi a un tavolo”.

Renzi starebbe facendo la conta di quanti, fra i membri di Italia Viva, potrebbero voltargli le spalle e, al momento, l’ex dem sarebbe convinto di non averne trovato neanche uno.

Nelle scorse ore, tra l’altro, Leonardo Grimani ha smentito pubblicamente di voler lasciare Iv per far ritorno al Pd.

Renzi non sarebbe intimorito dalla prospettiva della nascita di un gruppo di responsabili al Senato sorretto dai centristi e da un pezzo di Forza Italia.

Queste le parole che il fondatore di Italia Viva continuerebbe a ribadire ai suoi, secondo il ‘Corriere della Sera’: “A me sta benissimo. Si chiama Conte ter e noi ne staremmo fuori“.

Uno degli esponenti più vicini a Renzi avrebbe sussurrato: “Con Conte per noi è finita. Vogliono fare il Conte ter? In bocca al lupo. Se invece ci vogliono ancora in maggioranza, allora bisogna cambiare il presidente del Consiglio. Che lo indichi il Pd a noi sta bene”.

Nel Partito Democratico ci sarebbe il sospetto di un patto non scritto tra Renzi e Salvini.

Secondo ‘La Stampa’, questo presunto accordo Renzi-Salvini prevede la caduta del governo e un esecutivo di scopo, con l’obiettivo di far saltare Conte.

Matteo Renzi e l’annuncio sull’ipotesi elezioni

Nella giornata di lunedì, attraverso l’e-news, Renzi aveva precisato: “Io non voglio andare a elezioni. Erano altri quelli che avevano già fatto l’accordo con Salvini. In più le elezioni non ci saranno per mesi (dopo il referendum di marzo vanno rifatti i collegi e dunque servono tempi tecnici). Per cui, se cade il governo Conte bis, ci sarà un nuovo governo. Non le elezioni”.

VirgilioNotizie | 18-02-2020 10:07

Italia Viva, chi sono i senatori che potrebbero lasciare Renzi Fonte foto: Ansa
Italia Viva, chi sono i senatori che potrebbero lasciare Renzi
,,,,,,,