,,

Matteo Renzi, il piano dell'ex premier tra PD e Forza Italia

Matteo Renzi punterebbe a occupare lo spazio al centro che potrebbe lasciar libero Silvio Berlusconi

Nelle scorse ore, il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti si è augurato che non si verifichi uno scisma nel PD, ma le voci su un piano “segreto” di Matteo Renzi continuano a rincorrersi.

Come si legge su “Dagospia”, l’ultima idea dell’ex premier sarebbe quella di staccare dal Partito Democratico alcuni parlamentari suoi “fedelissimi” (da Ascani a Nobili, passando per Maria Elena Boschi) per costruire non un partito bensì un nuovo movimento alla Camera dei Deputati, lasciando però dentro al PD altri suoi “fedelissimi”, radunati attorno a Lotti, Marcucci, Guerini e Bellanova.

L’obiettivo di Matteo Renzi sarebbe duplice: diventare un altro “stakeholder” indipendente del governo, con proposte, richieste e persone indipendenti dal Pd di Zingaretti, e occupare con la sua nuova forza politica lo spazio al centro che potrebbe lasciar libero Forza Italia di Silvio Berlusconi (sfruttando l’asse con Pierferdinando Casini). Sarebbero tanti i forzisti che non vogliono rimanere all’opposizione con Matteo Salvini e Giorgia Meloni e che puntano a entrare nel governo Conte Bis.

La mossa di Matteo Renzi avrebbe, poi, un’altra conseguenza: il rientro nel Partito Democratico degli uomini di Liberi e Uguali, a partire da Bersani, fino ad ora bloccato proprio dal veto renziano.

VIRGILIO NOTIZIE | 12-09-2019 07:24

Murale sul governo Conte: Renzi cupido tra Di Maio e Zingaretti Fonte foto: Ansa
Murale sul governo Conte: Renzi cupido tra Di Maio e Zingaretti
,,,,,,,