,,

Recovery, Boschi: "Non vogliamo la crisi, tutto dipende da Conte"

Maria Elena Boschi è intervenuta sulle tensioni tra il leader di Italia Viva Matteo Renzi e il premier Giuseppe Conte

Si respira un’aria di crisi all’interno del governo. La situazione si è fatta particolarmente tesa dopo lo strappo di Matteo Renzi, leader di Italia Viva, che potrebbe ritirare le ministre Bellanova e Bonetti qualora il premier Conte non sia disposto ad accettare le sue condizioni. Ma un’altra esponente di Italia Viva è intervenuta sulla delicata questione: Maria Elena Boschi, in un’intervista al Tg4, ha provato a fare chiarezza.

Boschi: “Non vogliamo la crisi, tutto dipende da Conte”

“Noi non vogliamo aprire una crisi di governo – ha precisato Boschi – siamo al lavoro sul Recovery Plan, abbiamo mandato documenti scritti al governo con tutte le cose che non funzionano e proposte su come spendere, perché il governo è un po’ in ritardo”.

“Tutto dipende dal presidente del Consiglio – ha aggiunto la deputata – ci aspettiamo che trovi il tempo per risponderci”.

Boschi: “Se le nostre idee non piacciono non servono le poltrone”

La capogruppo di Italia Viva alla Camera ha spiegato: “A noi interessa lavorare per il bene del Paese e al primo posto ci sono i cittadini: per questo anche in questi giorni continuiamo a lavorare sulla sfida più importante, come ha detto anche il presidente della Repubblica: come utilizzare bene i 200 miliardi di euro che arriveranno dall’Europa, che sono una grandissima responsabilità per tutti noi perché riguardano il futuro non dei prossimi cinque anni ma dei nostri figli e forse anche dei nostri nipoti”.

“Questa deve essere la priorità – ha concluso Boschi – e noi su questo siamo al lavoro. Vogliamo andare avanti, però siamo diversi dagli altri partiti: per noi le poltrone sono importanti se si possono fare cose buone, se le nostre idee non piacciono non servono neanche le poltrone“.

VirgilioNotizie | 04-01-2021 09:41

Crisi di governo: tutti gli scenari possibili Fonte foto: ANSA
Crisi di governo: tutti gli scenari possibili
,,,,,,,