,,

Ratzinger toglie la firma. Sarah: 'Il testo non cambia'

Il cardinale Sarah: 'Benedetto XVI sapeva che il nostro progetto avrebbe preso la forma di un libro'

Monsignor Gaenswein fa sapere che “su indicazione del Papa emerito, ho chiesto al cardinale Sarah di contattare gli editori pregandoli di togliere il nome di Benedetto XVI come coautore e di togliere la sua firma da introduzione e conclusioni”. Lo riferisce Ansa. Che riporta anche che il segretario di Ratzinger spiega che ‘il Papa emerito sapeva che il cardinale stava preparando un libro e aveva inviato un suo testo sul sacerdozio autorizzandolo a farne l’uso che voleva. Ma non aveva approvato alcun progetto per un libro a doppia firma né aveva visto e autorizzato la copertina’.

Robert Sarah ribadisce in una nota di avere chiesto a Ratzinger un testo sul tema, e di averlo ricevuto “il 12 ottobre, durante il Sinodo dei vescovi sull’Amazzonia”. Il testo però era troppo lungo per un articolo e quindi propose a Benedetto XVI di pubblicare un libro. Il Papa emerito – afferma il cardinale – il 25 novembre ha dato il via libera alla pubblicazione.

“Affermo solennemente che Benedetto XVI sapeva che il nostro progetto avrebbe preso la forma di un libro. Posso dire che abbiamo scambiato più bozze per stabilire le correzioni”, dice in un tweet il cardinale Robert Sarah respingendo le ipotesi circolate su alcuni media che Ratzinger fosse all’oscuro del fatto che alcuni sui appunti sul celibato dei sacerdoti, affidati a Sarah, sarebbero stati pubblicati un un libro.

La polemica che da qualche ora “insinua” che Benedetto XVI non fosse informato della pubblicazione del libro sul celibato “è abietta”, scrive in una nota il cardinal Sarah aggiungendo: “Perdono sinceramente tutti coloro che mi calunniano o che vogliono mettermi in contrasto a Papa Francesco. Il mio attaccamento a Benedetto VI resta intatto e la mia obbedienza filiale a Papa Francesco assoluta”. Sarah rende noti gli incontri con cui ha concordato con il Papa emerito la redazione e l’uscita del libro.

“Considerate le polemiche che ha provocato la pubblicazione dell’opera ‘Dal profondo dei nostri cuori’, è stato deciso che l’autore del libro sarà: ‘Card. Sarah con il contributo di Benedetto XVI’. D’altro canto il testo completo resta assolutamente immutato”. Lo precisa lo stesso cardinale Robert Sarah in un tweet.

VIRGILIO NOTIZIE | 14-01-2020 14:28

ratzinger1 Fonte foto: ANSA
,,,,,,,