,,

Rapinati di un orologio da 230mila euro mentre parcheggiano la Ferrari: ladri sparano in aria, poi la fuga

I fatti sono accaduti in zona Brera. La coppia, due sudamericani, stava rincasando. I rapinatori a volto coperto, sono fuggiti a bordo di uno scooter

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Sono stati rapinati di un orologio Patek Philippe da 230mila euro mentre erano a bordo di una Ferrari. La notizia di cronaca è riportata da Milano Today. La rapina è avvenuta in via San Marco, zona Brera. A bordo dell’auto di lusso c’era una coppia di sudamericani che nella serata di lunedì 1 marzo stavano per tornare a casa parcheggiando in un autosilo. I rapinatori hanno sparato dei colpi in aria per poi fuggire a bordo di uno scooter.

Rapina a Milano: derubati del Patek Philippe

Vittime della rapina sono due cinquantenni peruviani, marito e moglie. Come riporta Milano Today, la coppia stava per tornare a casa e parcheggiare quando due rapinatori, armati di pistole, li hanno costretti a consegnare il prezioso orologio.

Rapina a Milano, la fuga

Secondo quanto ricostruito, anche i rapinatori sarebbero sudamericani. Il loro volto era coperto da un casco. Una volta effettuata la rapina, hanno sparato in aria alcuni colpi per far allontanare i testimoni. Sono scappati a bordo di uno scooter di grossa cilindrata.

Rapina a Milano, l’intervento dei carabinieri

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che stanno cercando di ricostruire la dinamica di quanto accaduto e rintracciare i due autori della rapina. Gli investigatori pensano che si sia trattato di pistole a salve in quanto non è stato rivenuto alcun bossolo.

progetto-senza-titolo-1 Fonte foto: 123rf

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,