,,

Ragazza morta sotto un treno a Cavi di Lavagna in provincia di Genova: sembrerebbe un suicidio

La ragazza morta sotto un treno in provincia di Genova avrebbe lasciato un biglietto d'addio a una sua amica. La circolazione dei treni ha registrato ritardi e cancellazioni

Pubblicato il:

Una ragazza sui 20 anni è stata investita dal treno regionale 12417 Savona-Sestri Levante nella stazione ferroviaria di Cavi di Lavagna, in provincia di Genova. La giovane è morta sul colpo. Da quanto trapelato sembra prendere corpo l’ipotesi del gesto volontario.

Ragazza investita dal treno nel Genovese

La tragedia si è verificata nel tardo pomeriggio di mercoledì 10 gennaio. La vittima era originaria di Chiavari. Le indagini dei carabinieri e della polizia ferroviaria sono in corso.

Agenti e militari hanno acquisito testimonianze, effettuato rilievi e cercato riscontri nelle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza.

Una mappa che mostra la posizione di LavagnaFonte foto: Tuttocittà.it
Il cerchio rosso indica la zona della tragedia: la stazione di Cavi, frazione del piccolo comune di Lavagna nella città metropolitana di Genova.

Si tratterebbe di suicidio

La pista privilegiata parrebbe essere quella del gesto volontario: la ragazza avrebbe lasciato un biglietto d’addio a un’amica nel quale esprimeva la sua amarezza e la sua intenzione di farla finita.

Circolazione dei treni in tilt

La circolazione dei treni in Liguria, in entrambe le direzioni, è rimasta bloccata per quasi due ore.

Lo stop ai convogli si è reso indispensabile per il lavoro di recupero del corpo.

Segnalati ritardi fino a un’ora e 50 minuti alla circolazione ferroviaria in Liguria. I ritardi hanno coinvolto 3 Frecce, 5 Intercity e 10 treni Regionali.

Solo alle 20:30 è arrivato il via libera dell’autorità giudiziaria alla ripresa della circolazione dei treni.

Questi i convogli per i quali si segnalano ritardi superiori ai 60 minuti:

  • FA 8591 Genova Piazza Principe (18:35) – Roma Termini (22:56);
  • FB 8620 Roma Termini (13:57) – Milano Centrale (20:40);
  • IC 684 Grosseto (16:10) – Milano Centrale (21:53);
  • ICN 795 Torino Porta Nuova (15:20) – Reggio Calabria Centrale (8:45);
  • EN 230 La Spezia Centrale (17:10) – Tarvisio Boscoverde – Wien Hauptbahnhof (9:04).

Si segnala che treni Regionali hanno subito limitazioni di percorso e cancellazioni.

Solo pochi giorni prima, in due stazioni differenti, due donne a Roma erano state investite da treni riportando gravi ferite.

Il precedente

Ma la stazione di Cavi di Lavagna è già stata funestata da una tragedia in anni recenti: nella notte tra il 20 e il 21 settembre del 2019, la barista 29enne Veronique Garella venne travolta e uccisa da un convoglio.

La procura indagò per omicidio, ma l’ipotesi venne poi archiviata per mancanza di prove.

Ragazza investita dal treno in Liguria Fonte foto: IPA
,,,,,,,,