,,

Covid, nuova durata della quarantena: cosa cambia per vaccinati e non

Il Comitato Tecnico Scientifico ha cambiato le disposizioni per la quarantena per i chi ha avuto contatti con positivi al coronavirus

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha fatto sapere, durante l’ultimo vertice Stato-Regioni, che cambiano i termini della quarantena per i contatti stretti di persone positive al Covid. Ne dà notizia l’Adnkronos. A deciderlo è stato il Comitato Tecnico Scientifico, che ha disposto le nuove direttive, che fanno distinzione tra le persone a rischio dopo aver fatto il vaccino e chi invece decide di non sottoporsi all’immunizzazione.

Le nuove disposizioni del Cts per la quarantena per vaccinati e non vaccinati al Covid

Il Cts ha deciso quanto segue.

  • I vaccinati che hanno un contatto con una persona positiva a Covid devono stare in quarantena per 7 giorni, al termine dei quali devono sottoporsi a un tampone molecolare.
  • I non vaccinati continuano invece con le vecchie disposizione, che prevedono un periodo di quarantena di 10 giorni, al termine dei quali è necessario sottoporsi a un tampone molecolare.

Quanto dura l’isolamento per i positivi al Covid in base al tipo di variante contratta

Non dovrebbero invece cambiare le modalità per l’isolamento, ovvero il periodo durante il quale i positivi al Sars-Cov-2 sono tenuti a non avere contatti con altre persone e rimane in casa.

Di seguito le indicazioni vigenti per l’isolamento.

  • Per positività alla variante Alfa (presunta o confermata dal sequenziamento), è necessario un periodo di isolamento di almeno 10 giorni di cui almeno gli ultimi 3 senza sintomi più un tampone antigenico o molecolare con risultato negativo.
  • Per positività alle altre varianti (presunta o confermata dal sequenziamento), è necessario un periodo di isolamento di almeno 10 giorni di cui almeno gli ultimi 3 senza sintomi più un tampone molecolare con risultato negativo.
  • Per lunghi periodi di positività alla variante Alfa, è possibile interrompere l’isolamento dopo il 21esimo giorno e solo dopo 7 giorni consecutivi senza sintomi.
  • Per lunghi periodi di positività ad altre varianti, è possibile interrompere l’isolamento solo con un tampone molecolare negativo.

VirgilioNotizie | 05-08-2021 17:36

Covid, 4 regioni italiane in zona rossa: la mappa Ecdc Fonte foto: ANSA
Covid, 4 regioni italiane in zona rossa: la mappa Ecdc
,,,,,,,