,,

Quanto guadagna Vladimir Putin: la denuncia dei redditi del presidente russo

Quanto ha guadagnato il presidente russo Vladimir Putin nel 2021 e nell'anno precedente e quali sono i ministri più ricchi in Russia

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Con l’esplosione della guerra in Ucraina, Vladimir Putin è salito al centro della ribalta mediatica internazionale. Se il 2022, per il presidente russo, si è aperto con l’invasione del territorio ucraino, il 2021 si è chiuso con una dichiarazione dei redditi che supera di poco il centinaio di migliaia di euro.

Quanto guadagna Vladimir Putin

Il presidente russo Vladimir Putin ha guadagnato poco più di 114mila euro nel 2021. Più precisamente, il reddito di Putin, lo scorso anno, ammontava a 10,202 milioni di rubli.

La dichiarazione dei redditi di Vladimir Putin è stata pubblicata sul sito del Cremlino.

Quanto guadagnava Vladimir Putin in passato

Il reddito del 2021 di Vladimir Putin pari a 10,202 milione di rubli, confrontato a quello del 2020, fa registrare il segno “+”. Nell’anno precedente, infatti, ha dichiarato redditi inferiori di circa 208mila rubli.

Il reddito più alto del presidente russo, stando a quanto ha riferito l’agenzia di stampa russa ‘Tass’, risale al 2017, quando Vladimir Putin ha guadagnato 18,7 milioni di rubli.

Quanto guadagnano i componenti del governo russo

Esaurita la curiosità sui guadagni del presidente russo Vladimir Putin risalenti all’anno 2021, l’attenzione può essere rivolta sui componenti del governo russo.

Quanto guadagna Vladimir Putin: la denuncia dei redditi del presidente russoFonte foto: ANSA
Il presidente russo Vladimir Putin.

Il ministro del governo russo più ricco risulta essere quello dell’Industria e del Commercio, Denis Manturov, il cui reddito alla fine del 2021, ammontava a 704,664 milioni di rubli (con una diminuzione del 4,8% rispetto al 2020).

Al secondo posto di questa speciale classifica, secondo quanto è emerso dalle dichiarazioni dei redditi pubblicate dall’agenzia di stampa ‘Ria Novosti’, risulta esserci invece il vice primo ministro russo Yuri Trutnev, con un reddito nel 2021 pari a 392,6 milioni di rubli (in forte aumento rispetto ai 42,3 milioni di rubli da lui dichiarati nel 2020).

Al terzo posto c’è il ministro dei Trasporti, Vitaly Savelyev, che nell’ultimo anno ha dichiarato un reddito di 130,9 milioni di rubli, cifra inferiore se confrontata ai 359,4 milioni dichiarati nel 2020.

Il ministro dell’Energia russo, Nikolaj Shulginov, nel 2021 ha dichiarato redditi per 124,6 milioni di rubli (meno dei 201,7 milioni dichiarati nel 2020).

Al quinto posto della classifica dei componenti del governo russo con la dichiarazione dei redditi più alta nel 2021 c’è il ministro dell’Agricoltura Dmitrij Patrushev, con un reddito pari a 121 milioni di rubli (in diminuzione rispetto ai 12 milioni del 2020).

Guerra in Ucraina, il mondo condanna la Russia: chi sono gli ultimi alleati di Mosca e Vladimir Putin Fonte foto: ANSA
Guerra in Ucraina, il mondo condanna la Russia: chi sono gli ultimi alleati di Mosca e Vladimir Putin
,,,,,,,,