,,

Russia e Stati Uniti hanno più di 8000 testate nucleari. La classifica

Il Paese guidato da Putin ha 700 testate più degli USA. Nel 1986 erano 60.000 le scorte nucleari nel mondo.

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

La guerra tra Russia e Ucraina non si ferma. Dopo l’invasione del 24 febbraio e i primi colloqui avvenuti il 28 febbraio, la tensione tra i due Paesi resta alta e continuano i bombardamenti sulle principali città ucraine.

Ad alimentare la preoccupazione è arrivata anche la minaccia, da parte del Presidente della Federazione Russa, di messa in allerta speciale delle forze di deterrenza difensiva, tra cui anche le armi nucleari. Putin non ha quindi ordinato l’uso di queste armi, ma si è aperto platealmente a un loro possibile utilizzo. Ma quali sono le nazioni al mondo con la maggior scorta di testate nucleari? Com’è cambiata la situazione dai tempi della Guerra Fredda?

Russia e USA sono le nazioni con più testate nucleari: oltre 8mila

Nel 2022 in testa alla classifica dei Paesi con la più ampia scorta nucleare al mondo troviamo proprio la Federazione Russa con 4.477 testate nucleari. In seconda posizione si piazzano gli Stati Uniti, che possono contare su 3.708 testate nucleari, seguiti dalla Cina con 350. Tra le prime posizioni figurano poi alcuni Paesi dell’Europa, come la Francia con 290 testate nucleari e il Regno Unito con 180. La Federazione degli Scienziati Americani stima inoltre che anche Pakistan, India, Israele e Corea del Nord abbiano delle scorte di testate nucleari.

Base di lancio dei missili nucleariFonte foto: Base di lancio dei missili nucleari a MoscaFonte foto:

Il 1986 è l’anno con più testate nel mondo: oltre 60mila

Ma qual è stato l’anno peggiore della storia in termini di testate nucleari? Pochi anni prima della caduta del Muro di Berlino e della conclusione della Guerra Fredda, le stime ci dicono che nel mondo erano presenti oltre 60 mila testate nucleari distribuite nei diversi paesi. Nel 1986 infatti nella sola Unione Sovietica il numero di testate nucleari era superiore alle 40 mila unità: 40.159. Negli Stati Uniti il dato raggiungeva invece le 23.317.

Missile nucleare in RussiaFonte foto: Mikhail Svetlov/Getty Images

Anche allora i Paesi Europei seguivano con cifre molto distanti da quelle dei due colossi mondiali: la Francia contava 355 testate e il Regno Unito 350. Il dato del 1986 è sicuramente impressionante non solo se paragonato a oggi, ma anche al passato: nel 1970 il numero totale era decisamente inferiore, pari a 38mila unità, con l’Unione Sovietica che ne aveva poco più di 11mila.

1961 è l’anno con più test sulle armi nucleari

Oltre alla quantità di scorte delle testate nucleari è interessante analizzare anche il numero di test effettuati su questo tipo di armi dal 1945 a oggi. Secondo le stime dell’Associazione per il controllo degli armamenti, il 1961 è stato l’anno più “attivo” della storia: i test sulle armi nucleari sono stati 96 solo negli Stati Uniti e 79 nell’ex Unione Sovietica.

Nazioni con più testate nucleare
,,,,,,,,