,,

Quali sono le armi segrete russe "mai viste", il micidiale arsenale a cui allude Putin

Putin ha minacciato l'Occidente alludendo ad "armi mai viste", "che nessuno ha". Ecco quali sono i micidiali strumenti di morte dei russi

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

La Russia ha subito una grave perdita con l’affondamento dell’incrociatore Moskva, ma sono ancora molte le armi a disposizione dell’esercito di Putin. Lo stesso presidente, in uno dei suoi discorsi, ha alluso a “mezzi che gli avversari non hanno ancora“, sottintendendo dunque di essere in possesso di armi ancor più micidiali di quelle dell’Occidente.

Armi “mai viste”, così Putin minaccia l’Occidente

“Abbiamo strumenti che nessuno ha e li utilizzeremo, se necessario”, ha detto ancora Putin, senza tuttavia specificare a quali strumenti si riferisse. Non è possibile sapere con certezza in cosa consista l’intero arsenale russo, ma è possibile speculare sulla base di quanto si è appreso di recente in merito alle armi in possesso dei russi.

Armi russe: i missili Sarmat

Secondo l’intelligence americana, le “armi mai viste” a cui si riferiva Putin potrebbero essere i missili intercontinentali Sarmat, in grado di colpire obiettivi oltreoceano grazie alla sua gittata illimitata e di penetrare qualsiasi sistema di difesa.

Proprio ad aprile, sono avvenuti con successo i test di quest’arma, con la quale Putin ha voluto mostrare i muscoli (cos’è e come funziona il missile intercontinentale Sarmat).

sarmat
Il lancio del missile intercontinentale Sarmat, in una foto messa a disposizione dal ministero della Difesa russo

Armi russe: i missili ipersonici

Sappiamo per certo che la Russia ha già usato alcune armi dall’effetto devastante contro l’Ucraina, come i missili ipersonici Kinzhal: con essi è stato distrutto un deposito di munizioni sotterraneo nell’ovest dell’Ucraina, a marzo. Si tratta di una tipologia di missile talmente veloce (cinque volte la velocità del suono) da riuscire a eludere i sistemi di difesa.

Armi russe: i missili da crociera

Ci sono poi i missili da crociera come i Kalibr, che hanno una gittata stimata di circa 1.500-2.500 chilometri e possono essere lanciati anche da navi e sottomarini (cosa sono i missili Kalibr). Ma ci sono anche i missili da crociera a propulsione nucleare come il Burevestnik, l’arma russa di cui, secondo gli esperti, sono note meno informazioni.

Armi russe: i sottomarini

Ma a tenere alto l’onore dell’esercito russo sono anche i veicoli navali come i sottomarini. Il più noto è il Poseidon, un vero e proprio mostro marino a propulsione nucleare, in grado di immergersi fino a 1 chilometro di profondità e di eludere gli attacchi dei sottomarini tradizionali.

putin Fonte foto: ANSA
,,,,,,,