,,

Puglia, turista di 26 anni trovato morto in una pineta: era scomparso alcuni giorni fa

È stato trovato morto il turista di 26 anni scomparso pochi giorni fa in Puglia: era in vacanza con i suoi amici nella zona di Otranto

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Le ricerche nel Salento del turista di 26 anni scomparso da qualche giorno si sono concluse nel peggiore dei modi: il giovane, un animatore originario di Varese, è stato trovato senza vita.

Secondo quanto si apprende dai media locali, si trovava in Puglia da una decina di giorni per trascorrere una vacanza insieme alla comitiva di amici. Improvvisamente era sparito nel nulla nella zona di Otranto, in provincia di Lecce, facendo perdere le sue tracce.

Il luogo del ritrovamento

Il cadavere del giovane animatore è stato rinvenuto all’interno di una pineta, dopo attente e dettagliate ricerche coordinate dalla task force della prefettura a Lecce.

puglia turista animatore mortoFonte foto: Virgilio Notizie
L’area del ritrovamento del corpo senza vita del turista 26enne

Il punto del drammatico ritrovamento si trova all’altezza dei due laghi Alimini di Otranto, situati a nord della città e collegati dal canale Lu Strittu.

Le ricerche dell’animatore trovato morto

A denunciare la sparizione del 26enne erano stati gli stessi amici che erano in sua compagnia, dopo non averlo visto rincasare. La macchina dei soccorsi da parte delle autorità era stata attivata immediatamente.

I carabinieri della Stazione di Otranto avevano passato al setaccio gran parte della zona di riferimento e la Prefettura aveva anche predisposto un allargamento delle ricerche sull’intero territorio provinciale.

In seguito al tragico esito, il pubblico ministero di turno ha disposto la documentazione fotografica dello stato del luogo e del cadavere da parte della scientifica.

L’ipotesi sul decesso

Tra le ipotesi attualmente in circolazione ci sarebbe quella del suicidio: secondo le indiscrezioni avanzate dal CorriereSalentino il 26enne soffriva da tempo di problemi depressivi e si sarebbe tolto la vita.

La sua salma è stata trasferita presso l’obitorio dell’ospedale Vito Fazzi a Lecce, dove dovrebbero essere eseguiti gli accertamenti autoptici del caso. Successivamente il corpo sarà consegnato alla famiglia per consentire la celebrazione del funerale.

puglia-turista-animatore-morto Fonte foto: ANSA
,,,,,,,