,,

Processo a Salvini: Matteo assente ma c'è chi prega per lui

Un gruppo di persone ha pregato per Salvini a Torino

Questa forse mancava al pantheon di sostenitori sempre più crescenti di Matteo Salvini. Una scena quasi mistica in favore del leader della Lega a cui un gruppo di persone ha dedicato una preghiera fuori dal Palazzo di Giustizia, in vista del suo processo a Torino.

Matteo Salvini assente. Prevista per oggi nel capoluogo piemontese l’udienza di ripresa del processo in cui il leader della Lega è imputato di vilipendio alla magistratura per alcune dichiarazioni risalenti al 2016. Nonostante le continue richieste di rinvio la scorsa estate, a causa dei numerosi impegni istituzionali dell’allora vicepremier e Ministro dell’Interno, che voleva presenziare al processo, oggi Salvini non era presente, sempre impegnato tra Parlamento a Roma e campagna elettorale in Emilia Romagna.

Un rosario per Salvini. E se fisicamente il leader della Lega era assente, a livello “spirituale” c’è chi ha pensato a intercedere per lui “ai piani alti”. Con una preghiera, anzi un vero e proprio rosario recitato da un gruppo di persone all’esterno del Palazzo di Giustizia di Torino. L’iniziativa è stata presa dal gruppo ‘I Cinque sassi’. “Noi siamo fieri di lui e del lavoro che sta facendo per l’Italia e gli italiani – ha detto all’Ansa la promotrice, Angela Ciconte – Sappiamo che lui prega come preghiamo noi. Ma non ci saremmo mai permessi di fare qualcosa senza il suo consenso. Lo abbiamo incontrato sabato”.

Insomma hanno ricevuto la “benedizione” da Salvini, è proprio il caso di dirlo. Il leader della Lega del resto non ha mai nascosto la sua devozione per la Madonna. “La preghiera dà fastidio” ha anche aggiunto la portavoce in risposta a qualche contestatore che, durante la preghiera, poi postata sui social, parlava addirittura di bestemmia.

Il processo a Salvini riguarda alcune dichiarazioni, ritenute offensive, a margine dell’inchiesta sulle spese pazze dei politici in Liguria, pronunciate il 14 febbraio 2016, quando era un europarlamentare, a un congresso della Lega a Collegno (TO): “Qualcuno usa gli st…zi che male amministrano la giustizia – aveva detto Salvini – difenderò qualunque leghista indagato da quella schifezza che si chiama magistratura italiana che è un cancro da estirpare”.

VIRGILIO NOTIZIE | 10-12-2019 12:59

salvini-rosario Fonte foto: Ansa
,,,,,,,