,,

Prigionieri ucraini liberati: tragica foto del combattente dell’Azovstal. Moglie: "Lo hanno ridotto così"

La foto impressionante di Mykhailo Dianov, soldato dell'Azovstal, dopo la prigionia russa

Pubblicato il:

Mykhailo Dianov irriconoscibile dopo mesi di prigionia. Il combattente ucraino, simbolo della resistenza di Kiev, è stato liberato nello scambio di prigionieri avvenuto mercoledì scorso.

Mykhailo Dianov, le conseguenze della prigionia russa

Quando battagliava nel buio dell’acciaieria Azovstal della Mariupol assediata dai russi, una sua foto divenne emblema della resistenza: Dianov fu immortalato mentre con una mano faceva il segno della vittoria e con l’altra teneva una tazza con un braccio ferito appeso al collo.

Il Dianov di oggi sembra un’altra persona rispetto al soldato indomito di qualche mese fa.

Dianov liberato.Fonte foto: ANSA

La prigionia russa lo ha devastato, come si vede dallo scatto divulgato sui social da una giornalista ucraina che mostra l’uomo in condizioni critiche: il braccio deformato, le costole sporgenti, le borse sotto gli occhi, segno che fa pensare che sia stato privato a lungo del sonno. Quel che non è cambiato è il sorriso: quello c’è ancora.

La moglie: “Guardate come lo hanno ridotto”

“Guardate come lo hanno ridotto, questa foto è un pugno nello stomaco, penso a quello che stanno vivendo ancora gli altri difensori ucraini finiti in mano russa“, ha dichiarato al Corriere della Sera Katherina Prokopenko, moglie del super comandante del reggimento Azov.

“Provo emozioni contrastanti: sono felicissima che Dennis sia vivo, che sia stato estradato in Turchia, ma sono molto preoccupata per gli altri prigionieri, sono migliaia, la nostra battaglia non è finita”, ha proseguito da Washington dove si trova da giorni per sensibilizzare alla causa anche i parlamentari statunitensi.

“Non vedo l’ora di riabbracciarlo”

“Non vedo l’ora di poter riabbracciare Dennis, ma non mi hanno comunicato ancora dove e quando posso raggiungerlo. Mi ha chiamato dalla Turchia, una telefonata brevissima, di nemmeno un minuto: mi ha detto che si trova in un posto sicuro, che sta facendo dei controlli medici, che mi ama”, ha concluso la donna.

dianov Fonte foto: ANSA - INSTAGRAM
,,,,,,,,