,,

"Pozione magica" contro il Covid: positiva ministra in Sri Lanka

Aveva assunto una "pozione magica" contro il Covid: ora la ministra della Salute in Sri Lanka è positiva

Aveva assunto una “pozione magica” contro il Covid-19 e ora è risultata positiva: è successo in Sri Lanka alla ministra della Sanità Pavithra Wanniarachchi. Solo il mese scorso, come riporta Ansa, a migliaia si erano messi in fila per ottenere una dose della “pozione”.

La comunità scientifica aveva messo in guardia dalla somministrazione di quel prodotto presentato come antidoto al covid: si trattava di uno sciroppo a base di miele e noce moscata, preparato seguendo indicazioni di natura divina, cioè quelle che la dea indù Kaali aveva dettato apparendo in sogno ad uno di loro.

In Sri Lanka non è insolito che la popolazione ricorra alla “stregoneria” per curarsi e per questo il fatto che la ministra della Sanità in persona avesse davanti alle telecamere assunto quel rimedio artigianale ma di ispirazione divina non aveva fatto più di tanto clamore.

Dopo il contagio della ministra però, il presidente Gotabaya Rajapaksa sembra essere corso ai ripari: ha annunciato che il paese riceverà dall’India le prime dosi del vaccino AstraZeneca il prossimo martedì 27 gennaio.

L’India per il momento ha messo a disposizione gratis le dosi, mentre il governo ha avviato le trattative per un accordo di acquisto del medicinale per lanciare una campagna di vaccinazione a partire dalla metà di febbraio.

VirgilioNotizie | 23-01-2021 23:23

Vaccino Covid, chi è favorevole e chi è contrario all'obbligo Fonte foto: ANSA
Vaccino Covid, chi è favorevole e chi è contrario all'obbligo
,,,,,,,