,,

Poste italiane down: problemi ad app e sito oggi martedì 20 dicembre, cosa ha provocato il malfunzionamento

Ancora malfunzionamenti e rallentamenti ad app e sito di Poste: migliaia di utenti si sono lamentati del disservizio

Pubblicato il:

Sono giorni complicati per Poste Italiane che, dopo i rallentamenti subiti in settimana, quest’oggi ha subito un momento di down che non è passato inosservato ai clienti. Nel corso della mattinata di martedì 20 dicembre 2022, infatti, sito e app di Poste sono andati in tilt a causa di un malfunzionamento che, nel corso delle ore, è rientrato senza però causare disagi agli utenti.

Problemi a Poste Italiane, cos’è successo

A essere irraggiungibili, come detto, sono stati il sito e l’applicazione mobile di Poste che, dalle 9.30 di martedì 20 dicembre 2022 alle 13 circa sono andate in down. Non è la prima volta che succede e, come da prassi, sono state migliaia le segnalazioni sul sito specializzato Downdetector.

Verso le 13 sembra che il problema sia cominciato a rientrare, anche se gli utenti hanno registrato ancora dei rallentamenti sulla piattaforma. Alla base del malfunzionamento ci sarebbe stata la mancanza di invio di informazioni generiche con il server.

Poste down, le segnalazioni

Il sito e le app di Poste Italiane, che sembrano non aver funzionato  o sono andati a rilento, sugli smartphone e sui computer di molti degli utenti, sembrano essersi “spenti” in varie città d’Italia. Le segnalazioni sono arrivate in particolare dalle città di Milano, Torino, Roma e Napoli.

In particolare gli utenti che hanno provato ad accedere al servizio hanno lamentato di non riuscire a entrare nel proprio account e non potevano dunque gestire le operazioni di home banking.

I precedenti problemi di Poste Italiane

Quello di martedì 20 dicembre 2022 non è altro che l’ennesimo problema registrato da Poste Italiane negli ultimi giorni. Già il 15 dicembre, infatti era molto difficile, per chi ha un account con Poste, accedere alla propria area personale e ai servizi di home banking a causa di un altro malfunzionamento, durato per qualche ora.

In quell’occasione molti utenti avevano segnalato l’impossibilità di accedere alla propria area personale e addirittura la “scomparsa” dei dati dei propri conti. Poste si era messa subito al lavoro per risolvere il problema, scusandosi con gli utenti – tramite social- per il disagio arrecato. Oggi, nonostante i lavori di ripristino siano stati avviati e intorno alle 13 la situazione sembra sia rientrata, Poste non ha pubblicato alcun messaggio di scuse sui social.

poste Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,