,,

Tensione a Pontida: insulti a Gad Lerner, aggredito giornalista

Danneggiato il microfono di un giornalista al raduno della Lega a Pontida

Momenti di tensione nella mattinata di oggi, domenica 15 agosto, al raduno della Lega a Pontida, dove è atteso l’intervento di Matteo Salvini.

Il giornalista Gad Lerner, al suo arrivo all’area stampa della manifestazione del Carroccio, è stato accolto da insulti, fischi e offese. “Sei un massone”, “ebreo”, “buffone” sono alcuni degli insulti rivolti al noto reporter dai militanti leghisti.

Inoltre il quotidiano “La Repubblica” ha denunciato un’aggressione ai danni del suo giornalista Antonio Nasso: udita la frase “Mattarella mafioso” tra i partecipanti al raduno, il giornalista ha tentato di raccogliere l’umore nero della base ma è stato aggredito da un militante che, con un pugno contro la telecamera, ha danneggiato il microfono.

VIRGILIO NOTIZIE | 15-09-2019 11:01

Pontida, tensione al raduno della Lega: aggredito giornalista Fonte foto: Ansa
,,,,,,,