,,

Ponte Morandi, Castellucci lascia Atlantia. Benetton "sotto choc"

Le dimissioni sono state annunciate in una nota al termine del cda

Giovanni Castellucci si è dimesso dal suo ruolo di amministratore delegato e direttore generale di Atlantia, dopo aver riferito al consiglio delle iniziative intraprese dopo il cda di venerdì 13 settembre. L’annuncio è stato dato in una nota diffusa al termine del cda, riporta ANSA, che ha accolto le sue dimissioni definendo con lui un risoluzione consensuale.

Le dimissioni di Castellucci sono arrivate al termine di un periodo denso di rivelazioni sulle perizie effettuate sul Ponte Morandi. Lo stesso Luciano Benetton aveva commentato così la responsabilità di Autostrade nel caso prima del cda di oggi: “È una settimana che siamo sotto choc per quello che appare dai comunicati della giustizia. Speriamo che si chiarisca. Sicuramente ci sarà qualche cambiamento. Questo lo aspettiamo dal cda di oggi”.

La Atlantia aveva subito un pesante scivolone in Piazza Affari nei giorni passati a causa delle indagini sul crollo del Ponte, il che aveva reso urgente una mossa dell’amministrazione. Con la possibilità delle dimissioni di Castellucci nell’aria di fatto, il titolo si era rialzato nelle ultime ore. La compagnia ha deliberato un accordo che prevede una ingente liquidazione per l’ex amministratore: una cifra complessiva lorda di 13.095.675 euro (oltre alle competenze di fine rapporto).

Fino alla nomina di un nuovo amministratore delegato di Atlantia, il consiglio di amministrazione ha deciso di trasferire in via temporanea le deleghe esecutive ad un comitato composto da cinque consiglieri, si legge nella nota, in cui si precisa che il board ha nominato Giancarlo Guenzi come direttore generale della società.

VIRGILIO NOTIZIE | 17-09-2019 21:34

Anniversario Ponte Morandi, gli omaggi di familiari e politici Fonte foto: ANSA
Anniversario Ponte Morandi, gli omaggi di familiari e politici
,,,,,,,