,,

Polemiche per il film su Netflix prodotto dagli Obama, Il mondo dietro di te: l'avvertimento sui "bianchi"

Polemiche per l'avvertimento sui "bianchi" presente nel film Netflix "Il mondo dietro di te" prodotto dagli Obama: le accuse contro l'ex presidente

Pubblicato il:

È polemica, negli Stati Uniti, per il film Netflix “Il mondo dietro di te” prodotto dagli Obama. Nel thriller di grande successo diretto da Sam Esmail che racconta della vacanza di una famiglia a Long Island interrotta da un blackout e da una grave crisi energetica, c’è una scena in cui si afferma che occorre non fidarsi di nessuno, “specialmente dei bianchi”.

Polemica negli Stati uniti

“Ti prego solo di non dimenticarti che, se il mondo dovesse crollare, sarebbe meglio non fidarsi così facilmente di chiunque. Specialmente dei bianchi“. Come riporta Newsweek, l’utente X Libs di TikTok ha notato la scena, sostenendo che è offensiva nei confronti dei bianchi. Ne è nata una polemica social che sta facendo molto discutere.

“Il film Netflix prodotto dagli Obama, include una scena che demonizza i bianchi. I bianchi sono l’unico gruppo verso il quale è consentito essere razzisti e sarà messo nei film dalle persone più influenti, ” ha scritto Libs di TikTok su X.

Secondo Vanity Fair, mentre scriveva la sceneggiatura, il regista Esmail ha consultato Barack Obama, sperando che il suo punto di vista avrebbe reso la storia più realistica.

L’apporto dell’ex presidente alla pellicola

Esmail ha aggiunto che Obama pensava che il copione fosse abbastanza vicino a come una crisi del genere si sarebbe effettivamente sviluppata nel mondo reale.

“Aveva molti appunti sui personaggi e sull’empatia che avremmo avuto per loro”, ha detto Esmail alla rivista. “Devo dire che è un grande amante del cinema e non si è limitato a fornire appunti su cose che provenivano dal suo background. Dava appunti come fan del libro e voleva vedere un film davvero bello“.

L’attività degli Obama

Dopo aver lasciato la Casa Bianca nel 2017, Obama ha scritto un libro-bestseller sulla sua vita e ha firmato un accordo con Netflix per produrre film e serie televisive. L’ex presidente ha anche creato Higher Ground, una società di produzione co-diretta dalla moglie, l’ex first lady Michelle Obama. 

La prima produzione della società, American Factory, ha debuttato nel 2019 ed è incentrata su uno stabilimento abbandonato della General Motors riaperto in Ohio da un miliardario cinese. Il film ha vinto l’Oscar per il miglior documentario.

obama-netflix-il-mondo-dietro-di-te Fonte foto: ANSA/IPA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,