,,

PLASTICAd’A-MARE: a Roma il primo eco festival plastic free

Dal 5 all’8 settembre Roma ospita il festival plastic free: quattro giorni di divertimento e formazione tra concerti e incontri.

Si chiama PLASTICAd’A-MARE, ed è in programma a Roma dal 5 all’8 settembre, il primo eco festival musicale completamente plastic free. Sarà il Porto Turistico a ospitare la prima manifestazione di questo genere nella Capitale la cui organizzazione, firmata da DOC Live, vede coinvolti anche WWF Italia e PolarQuest all’interno del calendario Estate Romana 2019.

Da “plastica a mare” a “plastica d’amare” il passaggio è solo linguisticamente breve: sappiamo troppo bene, ormai, quanto il problema delle plastiche e microplastiche nelle acque sia grave. La quattro giorni capitolina si inserisce proprio in un progetto di sensibilizzazione sull’inquinamento marino e sull’urgenza di correre ai ripari.

Divertimento e formazione, musica e tematiche ambientali, dunque, saranno i capisaldi della manifestazione che ha già annunciato la lineup delle quattro serate. Sul palco sono attesi, infatti, Virginio, Ylenia Lucisano, Yo Sonu e Maurizio Capone con la BungtBangt; a loro il compito di chiudere ciascuna giornata con un live show.

Non solo. L’evento PLASTICAd’A-MARE sarà introdotto da un’intera settimana (dal 23 agosto al 1° settembre) che prevede attività e percorsi gestiti da WWF – Litorale Lazio e Associazione Cyberia idee in rete, per la valorizzazione del territorio di Ostia Antica.

Tra i temi affrontatati nel corso del festival, poi, sono in programma il dibattito Mediterraneo in trappola – Come salvare il mare dalla plastica e un laboratorio dedicato a materiali di scarto. Prevista anche una Call For Artists a tema riciclo della plastiche e, in chiusura, una giornata di raccolta dei rifiuti abbandonati.

VIRGILIO NOTIZIE | 13-08-2019 10:46

Plastic Free Fonte foto: 123RF
,,,,,,,