,,

Peschereccio italiano speronato da barche turche a Cipro

Il "Michele Giacalone", già attaccato il 3 maggio al largo di Bengasi in Libia, è stato preso a sassate dalle imbarcazioni turche

Un peschereccio della flotta di Mazara del vallo, il “Michele Giacalone“, è stato attaccato da alcune imbarcazioni turche mentre si trovava in acque internazionali, tra la Siria e la Turchia, a 27 miglia dalle coste turche. La notizia è stata confermata all’Ansa dall’armatore Luciano Giacalone che si è recato in Capitaneria di Porto per denunciare il lancio di pietre e altri oggetti contro il peschereccio mazarese.

“Siamo rovinati”, afferma Luciano Giacalone, armatore del ‘Michele Giacalone’, dopo l’assalto. Quindi l’appello di Mimmo Asaro, Presidente di Federpesca a Mazara del Vallo: “È una situazione oramai insostenibile. Chi di dovere affronti la questione della sicurezza in mare per noi pescatori”.

Parole che arrivano dopo la notizia odierna e dopo quella relativa all’incidente capitato pochi giorni fa al peschereccio ‘Aliseo’. Infatti lo scorso 3 maggio lo stesso ‘Michele Giacalone’ era stato mitragliato dalla Guardia Costiera libica mentre si trovava nelle acque riconosciute dalla Libia come “zona esclusiva di pesca”. Dopo quell’abbordaggio, il motopesca si è spostato verso la Grecia, raggiungendo la zona di mare compresa tra Turchia e Siria.

Peschereccio italiano attaccato al largo di Cipro: “Dieci pescherecci turchi hanno lanciato pietre”

L’armatore Luciano Giacalone, raggiunto da Repubblica, ha descritto la situazione in questi termini: “La nostra barca il 3 maggio era stata assaltata dai miliziani al largo di Bengasi”.

“Il comandante – aggiunge – aveva deciso di andare via dalla Libia, di spostarsi verso la Grecia, ma dopo un giorno di pesca poco fruttuosa ha deciso di andare a Nord-Est di Cipro per la pesca del gambero rosso”.

“Lì questa mattina 10 pescherecci turchi hanno iniziato a tagliargli la rotta, lo hanno costretto a tirare su le reti, poi gli hanno lanciato pietre e alla fine hanno speronato l’imbarcazione”, ha concluso Giacalone.

VirgilioNotizie | 11-05-2021 16:46

Michele Giacalone Fonte foto: ANSA
,,,,,,,