,,

Pescatore muore folgorato a Fondi dopo aver urtato i cavi dell'alta tensione con la canna, inutili i soccorsi

Un pescatore di 73 anni è morto folgorato dopo aver toccato i cavi dell'alta tensione a Fondi, in provincia di Latina: il corpo sbalzato nell'acqua

Pubblicato il:

Una tragedia ha colpito un pescatoreFondi, vicino Latina, che durante una battuta ha toccato i fili dell’anta tensione con la sua canna da pesca ed è morto folgorato. L’episodio ha avuto luogo venerdì 1° dicembre lungo l’argine del canale Torre Canneto, dove l’uomo si trovava per pescare. Inutili i soccorsi: nonostante le ripetute manovre messe in atto per rianimare il pescatore, quest’ultimo ha perso la vita.

Pescatore muore folgorato a Fondi

Come detto in apertura, la tragedia si consumata a Fondi, in provincia di Latina, venerdì 1° dicembre lungo l’argine del Torre Canneto.

Un pescatore si trovava sulla riva del canale per una battuta, quando all’improvviso è rimasto folgorato dopo aver sfiorato i cavi dell’alta tensione.

pescatore folgorato fondiFonte foto: TuttoCittà.it
Un pescatore è rimasto folgorato a Fondi, in provincia di Latina, dopo aver sfiorato i cavi dell’alta tensione con la sua canna da pesca

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo potrebbe aver urtato i cavi dell’alta tensione una volta innalzata la sua canna da pesca prima di immergere l’amo nell’acqua.

In questo modo il pescatore sarebbe stato raggiunto da una scarica elettrica che potrebbe aver attraversato tutto il suo corpo.

L’uomo è stato sbalzato all’interno del canale.

I soccorsi

Dopo una chiamata ricevuta attraverso il Nue, il Numero Unico per le Emergenze, sul posto è subito intervenuta un’Aliquota Radiomobile Carabinieri della Compagnia di Terracina, ma la situazione si è presentata subito grave.

I militari lo hanno subito estratto dall’acqua, quindi hanno aiutato il personale sanitario del 118 arrivato contestualmente con le manovre di rianimazione, dal massaggio cardiaco alla respirazione bocca a bocca.

Per l’uomo, purtroppo, era già tardi: la scarica elettrica lo aveva strappato alla vita.

Le indagini dei carabinieri

Come riporta ‘Fanpage’, i carabinieri hanno effettuato gli opportuni rilievi per ricostruire la dinamica della tragedia.

Secondo l’esito delle loro indagini le circostanze che hanno portato l’uomo, un anziano di 73 anni, alla sua morte, sarebbero riconducibili a un incidente.

Recentemente un operaio di 22 anni è rimasto folgorato da un macchinario a Burago di Molgora, in provincia di Monza Brianza, una sorte del tutto simile ad un altro operaio di 27 anni, ucciso da una scarica elettrica mentre lavorava su un traliccio nel Teramano.

pescatore-folgorato-fondi-latina-canna-da-pesca Fonte foto: iStock
,,,,,,,,