,,

Pelè, una galassia con i colori del Brasile: la foto della Nasa che rende omaggio alla leggenda del calcio

La Nasa ha voluto rendere omaggio a Pelè, pubblicando una foto particolare sul proprio account Twitter: quella di una galassia "verdeoro"

Pubblicato il:

Una leggenda che vivrà sempre nel ricordo degli amanti del calcio, ma non solo. Persino la Nasa, attraverso una foto twittata dopo la morte di Pelè, ha voluto rendere omaggio al brasiliano, diffondendo l’immagine di una galassia verde e oro. Ossia, i colori con cui si identifica la Nazionale di calcio sudamericana.

La foto della Nasa

“Questa immagine di una galassia a spirale nella costellazione dello Scultore mostra i colori del Brasile”, ha twittato l’account ufficiale della Nasa.

Un tweet che non è casuale: il ‘verdeoro’ che campeggia al centro dell’immagine è un omaggio alla leggenda del calcio, Pelè, morto da poche ore.

galassia pelè nasaFonte foto: Twitter
La foto condivisa su Twitter dalla Nasa

Nella foto, infatti, le stelle formano una spirale, al cui centro i colori sono il giallo e il verde, tra la luce stellare.

Poche ore dopo, anche l’iconico Cristo Redentore di Rio De Janeiro si è illuminato con le stesse tonalità.

Il tweet di Biden

Anche il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha voluto partecipare al cordoglio: “Per uno sport che unisce come nessun altro, l’ascesa di Pelé da origini umili a leggenda del calcio è la storia di ciò che è possibile. I miei pensieri e quelli di Jill (moglie di Biden, ndr) vanno alla famiglia e tutti coloro che lo amavano”, ha twittato.

La provocazione del sito argentino

C’è chi rende omaggio a Pelè, e chi invece commette uno scivolone.

È il caso dei ‘Cronica TV’, sito argentino noto – come sottolinea l’Ansa – per il suo stile ‘trash’ e per i suoi titoli irriverenti.

Dopo la morte del brasiliano, infatti, ha scritto “Adios Pelé, è morto il terzo miglior giocatore della storia“.

Prima di lui ci sarebbero, secondo il portale, Diego Armando Maradona e Lionel Messi, fresco vincitore del Mondiale in Qatar.

pele Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,