,,

Pd, Zingaretti ci ripensa e ritira le dimissioni? Il suo annuncio

Il segretario dimissionario del Partito democratico, Nicola Zingaretti, ha commentato su Facebook le voci su un suo presunto passo indietro

Nicola Zingaretti ha annunciato su Facebook, giovedì 4 marzo, le dimissioni da segretario del Partito democratico. Una decisione che ha colto di sorpresa tanti iscritti del Pd e che ha aperto ai vari scenari per l’attuale presidente della Regione Lazio: dall’ipotesi di una sua candidatura a futuro sindaco di Roma alla possibilità di ritirare le dimissioni e restare alla guida dei dem. Lui ha stesso è intervenuto sulla questione, con un nuovo post sui social.

Pd, Zingaretti ci ripensa e ritira le dimissioni? Il suo annuncio

Nicola Zingaretti, dopo il pre-annuncio delle sue dimissioni da segretario del Partito democratico via Facebook, ha scelto nuovamente i social per rispondere alle voci in merito a un suo presunto ripensamento.

Il ripensamento non c’è e non ci sarà“, ha scritto, aggiungendo che dovrebbe essere “il gruppo dirigente a fare un passo in avanti” per avere un confronto “sul ruolo del Pd, sui valori di riferimento: io non ce l’ho fatta ad ottenerlo, ha prevalso la polemica. Ho fatto dunque un passo di lato. Spero che ora questo confronto sia possibile”.

Pd, Zingaretti si candida a sindaco di Roma? La sua risposta

Nello stesso post, Zingaretti risponde anche alle voci su una sua possibile candidatura a sindaco di Roma: “Continuo a fare e continuerò a fare il presidente della mia Regione. Dirò la mia e parteciperò alla vita politica”:

E ancora: “Nei prossimi giorni andrò a rinnovare la tessera del Pd per il 2021, perché rimango convinto che sia la grande forza popolare che può garantire a questo Paese il buon governo e l’alternativa alle destre che cavalcano i problemi e non li risolvono”.

Intanto, intorno alle ore 12 di venerdì 5 marzo, si è riunita la segreteria nazionale del Pd, con la partecipazione dei segretari regionali. Assente però Nicola Zingaretti: a presiedere l’incontro, il vicesegretario Andrea Orlando.

Sulla possibilità che l’assemblea dem rigetti le sue dimissioni, Zingaretti ha spiegato che questa eventualità “non è prevista dallo statuto“.

Pd, Zingaretti risponde a Salvini e dice la sua sul governo Draghi

Nel lungo post su Facebook, Zingaretti ha dedicato anche un passaggio al governo Draghi, che “è forte e andrà avanti”.

Il segretario dimissionario ha poi risposto a distanza a Matteo Salvini, che dopo l’annuncio di Zingaretti si era augurato che la decisione non pesasse sull’Esecutivo: “Salvini stia tranquillo, il governo Draghi è forte e solido, andrà avanti e troverà il Pd al 1000 per 1000 per portare avanti il programma”.

VirgilioNotizie | 05-03-2021 12:24

Caos Pd, Zingaretti si dimette e spiazza tutti. Le reazioni Fonte foto: ANSA
Caos Pd, Zingaretti si dimette e spiazza tutti. Le reazioni
,,,,,,,