,,

Pascale provoca ancora: post sulle sardine e attacco a Fi

Dura reazione della compagna di Berlusconi alle critiche sul suo appoggio al movimento delle sardine

Ignorando le reazioni politiche alla sua intervista e soprattutto quelle del suo compagno Silvio Berlusconi, Francesca Pascale continua dritta per la sua strada. E passa al contrattacco con un post, anzi due, sui social  appoggiando ancora le sardine e bacchettando chi l’ha criticata nel centrodestra.

L’endorsement di lady B. Sabato scorso Francesca Pascale aveva rilasciato all’Huffington Post una lunga intervista in cui parlando a 360° gradi della politica, del suo impegno e di quello di Berlusconi, aveva, con parole chiare, dato il suo appoggio al movimento della sardine tanto da ricevere il “benvenuto” dagli stessi ideatori delle manifestazioni, contro il sovranismo e contro Salvini, che oramai hanno contagiato tutta Italia.

Le reazioni non erano state delle migliori soprattutto nel centrodestra. Soprattutto Repubblica aveva parlato di una sfuriata di Berlusconi contro la sua compagna per averlo messo in difficoltà con gli alleati di coalizione.

Ma la Pascale decisa a non cambiare idea rilancia le sue idee. E così la compagna di Silvio Berlusconi ha postato sul suo profilo Instagram un quadro del pittore surrealista Magritte, ‘l’uomo con il cappello‘, però modificato con una sardina al posto della testa. A questo punto è sempre più imperante la domanda se la Pascale sarà presente a Roma in piazza San Giovanni sabato prossimo per la manifestazione delle sardine indetta nella Capitale. “Valuterò il piacere di riscendere in piazza il 14 dicembre” erano state le sue parole la scorsa settimana.

Francesca contro Forza Italia. E non finisce qui diceva il grande Corrado. Sì, perché Francesca Pascale ha poi subito dopo pubblicato un lungo post in cui spiega la sua intervista ma soprattutto rispedisce al mittente critiche e polemiche: “Devo dire che ho trovato singolare qualche osservazione strumentalmente critica nei miei confronti, da parte di alcuni esponenti di FI. Si interrogano sulle mie frasi e non su un partito che sta perdendo il contatto con l’area moderata e liberale”. Francesca ha poi smontato anche la ricostruzione di Repubblica della sua fuga a Napoli dopo la presunta lite con Berlusconi successiva alla pubblicazione della sua intervista “ricostruzione molto fantasiosa!”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Le mie opinioni non sono partitiche. Io ho parlato a titolo personale. Da liberale rispetto il pensiero di tutti, ma anche il mio deve essere rispettato. Devo dire che ho trovato singolare qualche osservazione strumentalmente critica nei miei confronti, da parte di alcuni esponenti di FI. Si interrogano sulle mie frasi e non su un partito che sta perdendo il contatto con l’area moderata e liberale. E lo dico da elettrice, da persona sempre eletta e mai nominata, ma che al momento osserva preoccupata la deriva che sta prendendo. Posso preoccuparmi? Non penso a turbare gli equilibri della coalizione di centro-destra, in vista delle prossime elezioni regionali, ma una riflessione sui contenuti è doverosa e va fatta. Leggo che Silvio Berlusconi si sarebbe arrabbiato per le mie dichiarazioni. Sorrido. Chi ha suggerito tali scritti non lo conosce. Mi riferisco, ad esempio, alla ricostruzione molto fantasiosa di Lopapa, giornalista de @larepubblica . Se avessi voluto nascondere la mia visita a Napoli non l’avrei pubblicata su Instagram. Lo dico per amore della verità: ero lì nella mia amata Napoli, la città per me più bella del mondo, a festeggiare l’Immacolata con le mie sorelle come da tradizione familiare. Ringrazio invece, il senatore @mauriziogasparri_official per la correttezza nei miei confronti. Pur avendo sensibilità diverse ha dimostrato rispetto per le mie idee. Lo ripeto: io non esalto l’ideologia delle sardine, ma trovo giusta la loro battaglia per la libertà, il rispetto, l’umanità, la democrazia, l’accoglienza. Condivido la distanza netta e categorica rispetto al sovranismo. Dedico al mio Presidente una frase di Nelson Mandela che ha segnato la mia vita: “Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso”. #famigliearcobaleno #lottaaids #loveislove #icoloridellaliberta #francescapascale #airc #legatumori #diritti #lgbtq

Un post condiviso da Francesca Pascale 🎈 (@francescapascaleofficial) in data:

VIRGILIO NOTIZIE | 10-12-2019 10:19

Le sardine riempiono le piazze: le immagini di tutte le città Fonte foto: Ansa
Le sardine riempiono le piazze: le immagini di tutte le città
,,,,,,,