,,

Parigi, chi era il ragazzino morto nel carrello dell'aereo

Il ministro dei Trasporti della Costa d'Avorio ha precisato che si tratta di un 14enne

Il ragazzino trovato morto nel vano del carrello di un aereo proveniente da Abidjan e atterrato a Parigi è stato identificato dalle autorità ivoriane. Da un comunicato del ministero dei Trasporti, come riporta Ansa, è emerso che si tratta di un 14enne e non di un bambino di una decina d’anni come riferito in precedenza.

Dopo aver visionato le telecamere di sorveglianza dell’aeroporto di partenza, questo è il comunicato diffuso: “Si tratta di Ani Guibahi Laurent Barthélémy, nato il 5 febbraio 2005 a Yopougon (grande quartiere popolare di Abidjan), alunno di IV classe, la cui identità è stata confermata dai genitori“.

“Ani Guibahi Laurent Barthélémy è entrato nel vano del carrello aggrappandovisi nel momento in cui l’aereo si preparava al decollo verso le 22h55″, ha precisato il ministero.

Il ministro Amadou Koné ha sottolineato al quotidiano Fraternité Matin: “Nel video si intravede una persona vestita con una t-shirt. Pensiamo che sia entrato nel perimetro dell’aeroporto scavalcando un muro. Poi, si è nascosto nel verde e si è aggrappato al carrello dell’aereo al momento del volo”.

Il governo della Costa d’Avorio, inoltrre, ha assicurato di aver “intrapreso misure di rafforzamento” dei “dispositivi di sicurezza nello spazio aeroportuale”.

VIRGILIO NOTIZIE | 10-01-2020 17:37

bambino-carrello-aereo Fonte foto: Ansa
,,,,,,,