,,

Paragone contro Di Maio: rivolta del senatore M5S. La proposta

La proposta di Gianluigi Paragone al capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio

Continuano a rincorrersi le voci su una possibile fuoriuscita di Gianluigi Paragone dal Movimento 5 Stelle dopo le recenti tensioni interne che lo hanno visto protagonista. Il senatore, che ha già ribadito più volte in passato di non avere alcuna intenzione di dimettersi, ha dichiarato a ‘La Repubblica’: “Gli espulsi dovrebbero essere altri. I tre che hanno firmato il referendum contro il taglio dei parlamentari per esempio. Una bandiera del Movimento”.

Paragone ha anche commentato l’ipotesi che possa formare un gruppo politico autonomo: “Dovrei capeggiare una pattuglia di dieci persone per fare da stampella al governo? Mi sembra assurdo”.

Il senatore M5S ha poi aggiunto: “Io non li vedo dieci senatori pronti a far cadere Conte al mio segnale“.

L’attacco a Luigi Di Maio: “Non ha più il peso politico di un anno fa. Il ragazzo è deperito, questo è evidente. Se ha voglia di ragionare può chiamarmi lui. Ho qualche consiglio buono. È anche gratis”.

Infine, su Beppe Grillo: “Grillo è un leader vero. Non ha bisogno della divisa per essere un generale”.

VIRGILIO NOTIZIE | 20-12-2019 08:40

Paragone contro Di Maio: rivolta del senatore M5S. La proposta Fonte foto: Ansa
,,,,,,,