,,

Papa Francesco e le dimissioni: "Ho firmato quelle preventive. Entro due anni una donna guiderà un dicastero"

Il Santo Padre ha reso noto di aver già firmato le dimissioni in caso di malattia

Pubblicato il:

Da tempo alcuni ben informati delle vicende del Vaticano vanno dicendo che non sarebbe remota l’ipotesi che Papa Francesco possa dare le dimissioni. Le indiscrezioni sulla questione si sono fatte tambureggianti dal 2021, quando il Santo Padre subì un intervento al colon. Ora è lo stesso Bergoglio a confermare di averle già firmate e consegnate al cardinale Tarcisio Bertone, a suo tempo segretario di Stato.

Bergoglio: “Ho firmato le dimissioni ‘preventive'”

In un’intervista rilasciata al quotidiano spagnolo Abc, il Pontefice ha parlato di dimissionipreventive” solo in caso di “impedimento per motivi medici”. Una notizia che ha presto fatto il giro del mondo. Anche perché il Papa non l’aveva mai resa nota pubblicamente.

“È la prima volta che lo dico”, ha infatti evidenziato Bergoglio, per poi, con la sua consueta ironia, aggiungere: “Ecco perché lo dico. Ora qualcuno andrà a chiederlo a Bertone: “Dammi il pezzo di carta!”. Probabilmente lo ha consegnato al cardinale Pietro Parolin, nuovo segretario di Stato”.

Papa dimissioni preventive.Fonte foto: ANSA

Le voci estive provenienti dagli Stati Uniti d’America

Il ‘caso dimissioni’ del Papa aveva catturato l’attenzione mediatica anche la scorsa estate, quando dagli Stati Uniti erano state fatte rimbalzare indiscrezioni che volevano Bergoglio dimissionario in un futuro non troppo lontano.

Le voci si fecero rumorose dopo un incontro a porte chiuse con l’Assemblea generale della Cei in cui aveva detto (ma sempre con piglio ironico): “Piuttosto che farmi operare (in riferimento ai problemi al ginocchio, ndr), mi dimetto”.

Bergoglio aveva quindi fatto chiarezza, sempre guidato dal suo spirito ironico, alla radio della Conferenza episcopale spagnola: “Non so davvero da dove abbiano preso che stavo per presentare le mie dimissioni. Dicono che ha fatto scalpore, quando non mi è nemmeno passato per la testa”.

Il 12 settembre 2021 a Bratislava, a proposito della sua precedente operazione, dichiarò: “Sono ancora vivo, nonostante alcuni mi volevano morto”.

Da sottolineare che Bergoglio, in realtà, non ha mai considerato le dimissioni un argomento tabù tanto che disse, a proposito di Benedetto XVI, che “ha aperto una porta, la porta dei papi emeriti“.

Il Papa: “Nulla impedisce a una donna di dirigere un dicastero”

Il Santo Padre, sempre alla testata spagnola Abc, ha assicurato che entro un paio d’anni ci sarà una donna alla guida di un dicastero. “Nulla impedisce a una donna di dirigere un dicastero in cui un laico può essere prefetto”, spiegando che “se si tratta di un dicastero di carattere sacramentale, deve essere presieduto da un sacerdote o da un vescovo”.

“Anche se lì si discute se l’autorità venga dalla missione, come sostiene il cardinale Ouellet, o dal sacramento, come sostiene Rouco Varela. È una bella discussione tra cardinali, una questione che i teologi continuano a discutere”, ha concluso.

papa-francesco-dimissioni Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,