,,

Paolo Bristot, dramma per l'ex pallavolista: morto il figlio 18enne

La famiglia Bristot colpita da un tragico lutto: il figlio è deceduto nel sonno, a scoprirlo la madre

Davide Bristot, 18 anni, mercoledì mattina è stato trovato senza vita nel proprio letto, nella casa in cui abitava con i genitori a Sedico, comune in provincia di Belluno. A fare la tragica scoperta, come riferisce Il Corriere della Sera, sarebbe stata sua madre Barbara che, non avendolo sentito svegliarsi, si è recata nella camera del giovane rinvenendolo morto.

La famiglia Bristot è molto conosciuta nel Bellunese per il forte legame al mondo della pallavolo. Il padre di Davide, Paolo detto “Paolino” Bristot, è un ex palleggiatore della nazionale di volley. Ha militato nella Luxottica Belluno per diverse stagioni sportive.

Come già accennato, la drammatica scoperta del cadavere è stata fatta da mamma Barbara, che ha trovato il corpo del figlio esanime ai piedi del suo letto. Il ragazzo aveva concluso lo scorso giugno il quarto anno dell’Itis Segato di Belluno e a settembre avrebbe dovuto cominciare la quinta superiore che avrebbe dovuto condurlo alla maturità.

Davide aveva seguito le orme paterne ed era un atleta che aveva giocato con la Spes volley. La militanza nel team è stata interrotta a causa  del Covid-19, le cui restrizioni avevano impedito l’attività agonistica e gli allenamenti. Anche il fratello Alessandro, minorenne, è una promessa della pallavolo. Al momento della morte di Davide si trovava con la nazionale Under 17 in Albania dove si stanno disputando gli Europei giovanili. Non appena ha appreso del decesso del fratello ha fatto rientro a casa.

Gli azzurrini dell’under 17, prima della gara con l’Austria, porteranno in campo la maglia di Alessandro e giocheranno con il lutto al braccio, ha reso noto la Fip (Federazione Italiana Pallavolo).

Il corpo di Davide, spiega sempre Il Corriere, è stato portato in obitorio a disposizione per eventuali esami autoptici. Da segnalare che la sera prima del decesso il diciottenne si era recato in ospedale a Belluno, dove è stato portato dopo aver accusato un forte dolore alla testa. Il 18enne sarebbe stato visitato e rimandato a casa al termine di una serie di esami clinici e alla somministrazione di una flebo. Una versione questa confermata da diversi amici e dai parenti della vittima.

Non appena si è diffusa la triste notizia, è cominciato un ampio cordoglio. Anche la Fip ha espresso il proprio dolore per la scomparsa del giovane: “Il presidente della Federazione Italiana Pallavolo Giuseppe Manfredi, l’intero consiglio federale e tutta la pallavolo italiana si stringono attorno alla famiglia Bristot e ad Alessandro per la prematura scomparsa di suo fratello Davide”.

VirgilioNotizie | 14-07-2021 20:21

paolo-bristot-figlio Fonte foto: ANSA
,,,,,,,