,,

Palermo, tragedia sul lavoro: morto 52enne stritolato dal suo tir

Giornata drammatica per l'Italia per quel che riguarda le morti sul lavoro: anche nel Palermitano si è verificata una tragedia, morto un camionista

Giornata drammatica per l’Italia per quel che riguarda le morti sul lavoro. Dopo i due operai deceduti a Milano, un altro a Padova e la scomparsa di un titolare di un’officina di Nichelino (Torino), si è consumata un’altra tragedia nelle scorse ore: a Capaci, nel Palermitano, un camionista di 52 anni è morto dopo essere rimasto schiacciato dal mezzo pesante che guidava. Ne dà notizia Today.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti fornita dal sindaco di Capaci, la vittima, mentre si trovava in via Guttuso, la strada che conduce all’autoparco comunale, è sceso dal mezzo, probabilmente per controllare le ruote anteriori, ma avrebbe dimenticato di tirare il freno a mano.

Il camion si sarebbe così messo in movimento, finendo per ucciderlo.  Per il 52enne non c’è stato scampo. Sul posto, oltre al personale del 118, anche i carabinieri.

Queste le parole sulla vicenda spese dal sindaco di Capaci, Pietro Puccio: “Il camionista è sceso dal mezzo per controllare forse le ruote anteriori ma, per un banale tragico errore umano, dovuto forse alla stanchezza per i turni massacranti e lo stress cui sono spesso sottoposti gli autisti, ha dimenticato di tirare il freno a mano del mezzo, finendo per esserne stritolato”.

“In questo periodo sono ormai decine gli uomini e le donne, quasi sempre operai, che sono morti sul lavoro, una strage immane che sta a testimoniare quanto ancora molto vi sia da fare in tema di tutela e di sicurezza sul lavoro, cantieri o fabbriche od opifici che siano”, ha concluso Puccio.

VirgilioNotizie | 28-09-2021 18:54

palermo-tir Fonte foto: ANSA
,,,,,,,