,,

Lancia figlia di 16 mesi dal balcone e si butta. Morta la bimba

La piccola è morta, l'uomo è ricoverato in gravi condizioni

Un uomo ha lanciato dal balcone la figlia di 16 mesi e poi si è buttato giù. La piccola è morta mentre il padre è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli di Napoli. L’episodio è accaduto a San Gennaro Vesuviano, in Campania.

Come riporta l’Ansa, sulla vicenda stanno indagando i carabinieri per accertare la dinamica dell’accaduto e le motivazioni che hanno spinto l’uomo al gesto.

In casa, al momento della tragedia, c’era anche la madre della vittima. Secondo gli inquirenti la coppia si stava separando. L’uomo, 35 anni, avrebbe chiesto alla moglie, con una scusa, di allontanarsi prima di lanciare la bambina dal balcone. Secondo le prime ricostruzione mentre la moglie stava caricando la lavatrice, il marito avrebbe preso la bimba e dal piano terra sarebbe salito sulla tromba delle scale e dalla finestra al secondo avrebbe prima lanciato la bambina e successivamente si sarebbe buttato lui.

Sulla vicenda sono stati interrogati alcuni vicini di casa e appena possibile i carabinieri parleranno anche con il padre della piccola. Scene di disperazione dei parenti. Il nonno materno ha chiesto di vedere il corpo. L’abitazione della tragedia è quella della nonna materna.

VirgilioNotizie | 15-07-2019 13:30

napoli Fonte foto: ANSA
,,,,,,,