,,

Orsini all'attacco di Mario Draghi: "Se non smentirà le indagini su di me affermerò che è un uomo non degno"

Alessandro Orsini, a Cartabianca, ha attaccato un articolo del Corriere della Sera e il premier Mario Draghi: cosa ha detto

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Alessandro Orsini all’attacco di Mario Draghi. Il sociologo, ospite della trasmissione Cartabianca in onda su Rai 3, si è scagliato contro un articolo del Corriere della Sera, che lo ha “citato come putiniano”, e subito dopo contro il premier. Ecco cosa ha detto.

Orsini contro Draghi: cosa ha detto

Alessandro Orsini ha criticato un articolo del Corriere della Sera “in cui ero citato come putiniano”.

Ha parlato di “campagna di demonizzazione e mistificazione, condita da fake news come quella secondo cui sarei stato licenziato dall’Università”.

Subito dopo ha tirato in ballo il premier, Mario Draghi: “Se non smentirà di aver chiesto ai servizi segreti di indagare su di me e altri intellettuali liberi affermerò che è un uomo non degno di essere il presidente del Consiglio dell’Italia. Un uomo non degno. Non degno“.

Orsini sulle parole di Medvedev

Dopodiché, in trasmissione si è affrontato l’attacco del consigliere di Vladimir Putin, Dmitry Medvedev, che ha definito gli occidentali “bastardi e imbranati. Vogliono la nostra morte, quella della Russia. E finché sono vivo, farò di tutto per farli sparire“.

Orsini, sul tema, ha dichiarato che “la Russia in questo momento è come un toro impazzito che è stato infilzato tante volte. L’Occidente ha inflitto molte umiliazioni e sconfitte alla Russia dal ’91 ad oggi, e questa è solo una constatazione storica”.

Gli scenari della guerra secondo Orsini

Infine, parlando degli scenari della guerra, Orsini ha detto che Putin, “quando avrà preso il Donbass, farà un respiro profondo e cercherà di capire come l’Occidente si porrà: se assumerà ancora una posa muscolare o si aprirà ad alcune concessioni. Nel primo caso, Putin distruggerà Kiev“.

orsini-draghi Fonte foto: ANSA
,,,,,,,