,,

Omicidio-suicidio nel Casertano: 44enne spara alla madre malata e poi si toglie la vita

A Vairano Patenora una donna di 70 anni è stata uccisa dal figlio 44enne, che si è poi suicidato: l'ipotesi dietro il tragico fatto

Pubblicato il:

Dramma tra le mura domestiche a Vairano Patenora, comune in provincia di Caserta, dove si è consumato un omicidio-suicidio. Un uomo di 44 anni nella mattina di martedì 22 novembre ha ucciso la madre 70enne con un colpo di pistola e si è poi suicidato rivolgendo a sé l’arma. I due vivevano nella stessa abitazione. A scoprire quanto accaduto è stato un parente che era andato a trovarli.

La ricostruzione dell’omicidio-suicidio

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale e della compagnia di Capua, che hanno avviato le indagini per ricostruire quanto accaduto.

Secondo quanto si apprende l’anziana donna era affetta da tempo da una grave malattia e, come reso noto dall’agenzia ‘Ansa’, le sue condizioni si erano recentemente aggravate. A prendersi cura di lei era il figlio, che faceva lavori saltuari.

omicidio suicidio vairano patenora casertaFonte foto: Virgilio Notizie
Teatro dell’omicidio-suicidio Vairano Patenora, a pochi chilometri di distanza da Caserta

Dietro il tragico gesto potrebbe esserci proprio la delicata situazione legata allo stato di salute della 70enne, ma gli inquirenti non escludono ancora alcuna ipotesi.

Stando alla prima ricostruzione dell’omicidio-suicidio, quando la donna è stata uccisa si trovava coricata nel letto. Dopo averle sparato, l’uomo ha puntato la pistola sulla propria tempia e ha riaperto il fuoco per suicidarsi.

Soccorsi inutili

Come riportato da ‘Adnkronos’, quando il familiare dei due è entrato nell’abitazione ha trovato nella camera da letto dell’anziana il figlio a terra riverso in una pozza di sangue, ancora vivo ma agonizzante.

Allertato il 118, il personale sanitario ha cercato di salvargli la vita ma il tentativo di rianimazione è risultato vano. Poco dopo l’uomo è deceduto. Soccorsi inutili anche per la 70enne, che era ormai già priva di vita.

Pochi giorni fa un altro omicidio-suicidio

Solo pochi giorni fa la Campania era già stata sconvolta da un altro omicidio-suicidio, che ha però coinvolto una coppia.

A San Mango Piemonte, in provincia di Salerno, un uomo di 56 anni ha ucciso a coltellate la moglie di 55 anni nella loro abitazione. Dopo averla assassinata, si è diretto con l’auto verso un cavalcavia dell’autostrada A2 e si è tolto la vita impiccandosi.

omicidio-suicidio-caserta Fonte foto: iStock
,,,,,,,,