,,

Omicidio Sacchi, respinta la richiesta di Anastasiya

Confermati l'obbligo di firma per la fidanzata di Luca Sacchi e il carcere per Giovanni Princi

Sono state confermate la misura dell’obbligo di firma per Anastasiya Kylemnyk e il carcere per Giovanni Princi, accusati del tentativo di acquisto di 15 chilogrammi di droga nell’ambito della vicenda dell’omicidio di Luca Sacchi, il 24enne ucciso a Roma il 23 ottobre scorso.

L’Ansa riferisce che il tribunale del Riesame ha respinto le istanze di attenuazione della misura presentate dai difensori della fidanzata e dell’amico del personal trainer. Le motivazione saranno depositate entro 45 giorni.

Nei loro confronti nei giorni scorsi erano emersi nuovi dettagli, in particolare due strani episodi raccontati dal papà di Luca, Alfonso Sacchi, ai pm che indagano sull’omicidio e il traffico di droga.

VIRGILIO NOTIZIE | 19-12-2019 14:22

Omicidio Sacchi: prima e dopo lo sparo, la fotosequenza Fonte foto: Ansa
Omicidio Sacchi: prima e dopo lo sparo, la fotosequenza
,,,,,,,