,,

Omicidio Piacenza, con Elisa 59 vittime di femminicidio nel 2019

L’omicidio della 28enne Elisa Pomarelli è il caso numero 59 dall’inizio dell’anno. L’associazione ‘Sos Stalking’ chiede interventi incisivi

Con il delitto di Elisa Pomarelli, il bilancio dei femminicidi avvenuti nel 2019 si aggiorna a 59. La denuncia arriva da ‘Sos Stalking’ ai microfoni di Adnkronos, attraverso le parole del presidente dell’associazione, Lorenzo Puglisi.

“Quello della povera ventottenne piacentina rappresenta purtroppo l’ennesimo episodio che vede vittima una donna che si è fidata del proprio aguzzino“, ha dichiarato Puglisi. “Nel caso di specie, si è trattato di un amico ossessionato dall’idea di coltivare una relazione amorosa non corrisposta, segno distintivo della totale mancanza di empatia che spesso caratterizza soggetti con fragilità psichiatriche o psicologiche”.

L’associazione sottolinea la necessità di interventi incisivi da parte delle istituzioni, con “strumenti che possano funzionare non solo sulla carta. Prevedere nuove tempistiche per la gestione delle denunce (così come avvenuto con il Codice Rosso), infatti, non è abbastanza perché non si tiene conto che l’intero apparato meriterebbe una riforma strutturale che passi anche attraverso l’assunzione di nuove risorse”. Puglisi sottolinea l’importanza di fornire alle donne i giusti strumenti per riconoscere il pericolo, alla luce dell’elevato numero di persone esposte al rischio.

VIRGILIO NOTIZIE | 11-09-2019 17:10

Scomparsi a Piacenza: la ricostruzione del delitto di Elisa Fonte foto: ANSA
Scomparsi a Piacenza: la ricostruzione del delitto di Elisa
,,,,,,,