,,

Uccide a coltellate il padre a Torino: stava difendendo la madre

Il 19enne avrebbe agito dopo l'ennesima violenta lite in famiglia

Tragica lite in famiglia a Collegno, alle porte di Torino, dove uno studente 19enne ha ucciso il padre 52enne nella loro casa in via De Amicis. In casa erano presenti anche la moglie della vittima e l’altro figlio maggiorenne della coppia. Il responsabile del delitto è stato fermato dai Carabinieri. Ne dà notizia l’Ansa.

Secondo una prima ricostruzione, Alex Pompa avrebbe freddato il padre con 24 fendenti all’addome, alla schiena e al torace. Alcuni coltelli si sarebbero spezzati per la violenza dei colpi.

Il 19enne avrebbe agito per difendere la madre, secondo quanto riporta l’Ansa, nell’ennesima violenta litigata con il padre. A prendere le parti della donna sarebbe intervenuto anche il fratello di Alex Pompa, 21enne, che non avrebbe responsabilità nell’omicidio.

Gli inquirenti hanno sequestrato alcuni coltelli e stanno interrogando familiari e vicini di casa per comprendere meglio i motivi dietro la gravità del gesto.

VirgilioNotizie | 01-05-2020 11:06

carabinieri-torino-uccide-padre Fonte foto: Ansa
,,,,,,,