,,

Omicidio Careddu, emessa la sentenza per i killer del 18enne

Christian Fodde, Riccardo Carta e Matteo Satta sono stati condannati per l'omicidio di Manuel Careddu

La Gup di Oristano Silvia Palmas ha emesso le sentenze di condanna per Christian Fodde, Riccardo Carta e Matteo Satta, coinvolti nell’omicidio di Manuel Careddu. Secondo quanto riporta l’Ansa, Fodde dovrà scontare l’ergastolo, Carta 30 anni di reclusione e Satta 16 anni e 8 mesi.

Manuel Careddu aveva 18 anni quando è stato ucciso con una piccozza l’11 settembre 2018, nei pressi del lago Omodeo, per aver richiesto il pagamento di circa 400 euro per della droga leggera. I suoi aguzzini, tutti e tre vent’enni, sono stati accusati di omicidio premeditato pluriaggravato, occultamento e soppressione di cadavere.

Secondo l’accusa, a compiere l’omicidio è stato Christian Fodde. Gli altri due avrebbero invece partecipato passivamente al delitto: Riccardo Carta era il proprietario del terreno su cui è stato assassinato Manuel, mentre Matteo Satta ha fatto sparire i loro cellulari per creare un alibi. Prima di questa sentenza, era già stata emessa un’altra condanna di reclusione per due minorenni, di cui la ragazza di Fodde, ai quali Manuel Careddu aveva affidato la partita di droga.

VIRGILIO NOTIZIE | 12-07-2019 15:56

christian-fodde Fonte foto: ANSA
,,,,,,,