,,

Nuovo vaccino Pfizer, il tempo stringe: perché l'Ema sta accelerando la valutazione dei dati

L'Agenzia europea dei medicinali ha reso noto che è iniziata la rolling review del nuovo vaccino Pfizer

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Pfizer sta cercando di mettere a punto un nuovo vaccino in grado di proteggere dalle varianti Covid come Omicron. L’Agenzia europea dei medicinali (Ema) ha reso noto l’inizio della revisione continua di un nuovo vaccino prodotto da Pfizer.

Ema, Rolling Review del nuovo vaccino al via

L’avvio della rolling review del nuovo vaccino permetterà di accelerare la valutazione dei dati. Il tempo stringe: diversi esperti, infatti, prevedono che trascorsa l’estate ci sarà un autunno difficoltoso.

I motivi? Le subvarianti Omicron sono contagiosissime e spesso riescono ad aggirare l’immunità data dalle precedenti infezioni o dalle vaccinazioni. A ciò si aggiunge che l’uso della mascherina è stato parecchio depotenziato. Inoltre la campagna vaccinale è ferma. Da qui l’allarme di diversi virologi. Anche perché già la curva dei contagi ha ripreso a salire piuttosto rapidamente.

Nuovo vaccino Pfizer.Fonte foto: ANSA

L’augurio è che il nuovo vaccino sia presto messo a punto. I dettagli sul vaccino adattato non sono ancora definiti. Tuttavia, la revisione dell’EMA si impegnerà inizialmente sui dati per il componente mirato alle sottovarianti Omicron. La composizione dei vaccini Covid adattati dipenderà in ultima analisi dalle raccomandazioni delle autorità sanitarie pubbliche e dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

Nuovo vaccino Pfizer, come funzionerà

Sul funzionamento del nuovo vaccino di Pfizer poche novità: dovrebbe funzionare come il vaccino precedente, vale a dire che Comirnaty preparerà l’organismo a difendersi dal Covid dando istruzioni alle nostre cellule per produrre l’ormai nota proteina Spike, utilizzata dal virus per riprodursi all’interno del nostro organismo.

Covid, gli esperti temono un autunno da incubo

Diversi virologi temono che trascorsa l’estate il Covid tornerà a ruggire nuovamente. Nelle scorse ore Walter Ricciardi, docente di Igiene all’Università Cattolica e consigliere del ministro della Salute, ha dichiarato che la situazione relativa al Covid è assolutamente da tenere monitorata e che non è remota l’ipotesi che a breve potrebbero registrarsi in Italia oltre 100mila casi di contagio al giorno.

Ricciardi ha precisato che la curva” Covid “è in risalita forte” e che “c’è una dinamica di crescita legata all’incredibile contagiosità di questa variante Omicron che ormai è al 100%, ma le BA.4 e BA.5 la stanno sostituendo e si stanno diffondendo”.

vaccini-varianti Fonte foto: ANSA
,,,,,,,