,,

Nuovo sciopero Ryanair, sabato 25 giugno aerei a terra per 24 ore in Italia ma non solo: i voli garantiti

Nuovo sciopero Ryanair, questa volta a livello europeo: aerei a terra sabato 25 giugno, tra i Paesi che protestano c'è anche l'Italia

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Tutti giù per terra. Sabato 25 giugno, per 24 ore, piloti e assistenti di volo della compagnia aerea Ryanair, Malta Air e della società CrewLink incroceranno le braccia. Si tratta di un secondo sciopero in pochi giorni, dopo quello dell’8 giugno. Filt Cgil e Uiltrasporti l’hanno proclamato “visto il perdurare dell’impossibilità di avviare un confronto dedicato alle problematiche che da mesi affliggono il personale navigante”. Cosa succede il 25 giugno, quali sono i voli garantiti e come evitare di restare a terra.

In quali Paesi si protesta e perché

Lo sciopero del 25 giugno non riguarda solamente l’Italia, ma anche i piloti e gli assistenti di volo di Spagna, Portogallo, Francia e Belgio.

Quelli italiani, nel dettaglio, chiedono “contratti di lavoro dignitosi, che garantiscano condizioni adeguate e stipendi almeno in linea ai minimi salariali previsti dal contratto nazionale del trasporto aereo del nostro Paese”, spiegano Filt Cgil e Uiltrasporti.

ryanair scioperoFonte foto: ANSA

Tra i punti maggiormente criticati da piloti e assistenti di volo, riportati dai sindacati:

  • turni fino a 14 ore;
  • 5 giorni di lavoro consecutivo con quasi sempre 4 voli al giorno per un totale di 20 e solo 3 giorni di riposo;
  • niente acqua, niente cibo;
  • mancato adeguamento ai minimi salariali previsti dal contratto nazionale;
  • arbitrarie decurtazioni in busta paga;
  • mancato pagamento delle giornate di malattia;
  • rifiuto di concedere giornate di congedo obbligatorio durante la stagione estiva.

Il primo storico sciopero europeo di Ryanair

Lo sciopero del 25 giugno è destinato a fare la storia perché si tratta della prima protesta europea coordinata, portata avanti contemporaneamente in 5 Paesi, contro la più grande compagnia aerea low cost continentale, Ryanair.

L’8 giugno, in Italia, secondo quanto riferito dai sindacati, lo sciopero ha registrato punte di adesione al 90%: il 25 giugno, con una protesta di 24 ore, i disagi sono destinati ad aumentare.

Quali sono i voli a rischio

L’Ente nazionale per l’aviazione civile (Enac) è quello a cui si guarda quando viene proclamato uno sciopero: questo perché le compagnie aeree in cui si registrano proteste sono tenute a comunicare all’Enac stesso, prima dello sciopero, quali siano i voli garantiti.

Al momento non è stata caricata la lista: vi terremo aggiornati e vi informeremo non appena sarà ufficiale.

ryanair-sciopero Fonte foto: ANSA
,,,,,,,