,,

No Tav, arrestata la 73enne Nicoletta Dosio. Proteste in strada

La Dosio deve scontare un anno di reclusione per una protesta del 2012 alla barriera di Avigliana dell'autostrada del Frejus

Nicoletta Dosio, la 73enne ‘pasionaria’ No Tav condannata in via definitiva a un anno di reclusione per una protesta del 2012 alla barriera di Avigliana dell’autostrada del Frejus, è stata arrestata nella serata di lunedì 30 dicembre a Bussoleno, in Valle di Susa. A darne notizia sui social, come riporta ‘Ansa’, sono stati i No Tav, che hanno scritto: “Vergogna allo Stato italiano“.

Per la dimostrazione del 2012, quando i manifestanti No Tav bloccarono il casello dell’autostrada facendo passare le auto senza pagare, a inizio novembre Nicoletta Dosio è stata raggiunta da un ordine di carcerazione assieme ad altre undici persone, esponenti della galassia anarchica e militanti del centro sociale Askatasuna di Torino.

I reati contestati: violenza privata, interruzione di pubblico servizio, danneggiamento e imbrattamento.

L’arresto di Nicoletta Dosio ha suscitato proteste a Bussoleno, dove alcuni cittadini simpatizzanti No Tav sono scesi in strada bloccandola per rallentare l’arresto.

Alcuni No Tav hanno anche momentaneamente bloccato in strada l’auto dei Carabinieri con a bordo Nicoletta Dosio, che poi è però riuscita a ripartire.

VirgilioNotizie | 30-12-2019 22:28

No Tav, arrestata la 73enne Nicoletta Dosio. Proteste in strada Fonte foto: Ansa
,,,,,,,