,,

"No soldi all'hospice, lì la gente muore": bufera sul consigliere

Polemiche ad Alessandria per le parole del consigliere di maggioranza Carmine Passalacqua

Scoppia la polemica ad Alessandria per le parole di Carmine Passalacqua, consigliere di maggioranza di Forza Italia e presidente della Commissione cultura, che, secondo quanto riferisce il Corriere della Sera, ha chiesto di non fare più raccolte a favore de “Il Gelso”, un hospice che aiuta i malati terminali di tumore nelle ultime settimane di vita, perché “lì, in fondo, la gente muore…”.

Il discorso di Passalacqua è stato pronunciato nel corso di una seduta in Comune della Commissione Affari Istituzionali e registrato da qualcuno dei presenti.

Queste le sue parole, riportate dal Corriere della Sera: “Come mai si continuano a dare fondi a un ente come l’hospice Il Gelso, già supportato da Asl e altre istituzioni, piuttosto che ad altri. Lì, in fondo, la gente muore…”.

“Fare delle cene dove alla fine si muore perché è l’ultimo posto dove uno si augura di andare. Io non capisco – ha detto il consigliere – tutte queste raccolte fondi per il Gelso, solo il Gelso è una cosa tristissima e non vedo perché non si faccia beneficenza anche ad altri. Perché lì la fine vita è sicura. Non capisco perché sempre lì, ci sono tante altre strutture che hanno bisogno di fondi, pensiamo ai bambini”.

Sui social si è subito scatenata la bufera e le opposizioni sono partite all’attacco: i consiglieri di minoranza di Pd e M5S hanno definito “vergognose” le parole di Passalacqua e hanno chiesto al sindaco le sue dimissioni da presidente della Commissione Cultura.

VIRGILIO NOTIZIE | 23-01-2020 15:50

passalacqua Fonte foto: Facebook
,,,,,,,