,,

Niente plastica al supermarket: l’iniziativa in Trentino

Nel piccolo comune di Ossana (TN) ha appena aperto un supermercato plastic free con prodotti rigorosamente del territorio.

Vuoi aprire un supermercato? In Trentino, e in particolare nel Comune di Ossana, si può fare ma solo se è rigorosamente plastic free. Era questa la richiesta centrale del bando di gara emesso che richiedeva, tra i vincoli per la concessione, l’eliminazione della plastica dagli scaffali sostituita dal vetro (almeno il 70% per i prodotti secchi e il 90% per quelli liquidi).

Non solo. Il Comune ha anche richiesto che il nuovo supermarket dovesse privilegiare alimentari del territorio che fossero il frutto di produzioni e lavorazioni entro 110 Km dall’esercizio commerciale. Così, frutta e verdura ma anche marmellate, conserve e salse oltre ai prodotti del banco frigo arrivano dalle regioni limitrofe incrementando il commercio locale.

Quella del comune trentino è una decisione che potrebbe suonare drastica ma che ha raccolto già numerosi consensi in paese anche come iniziativa di promozione del territorio. Il sindaco Luciano dell’Eva ha sottolineato la volontà di sfruttare l’occasione di un nuovo supermercato per veicolare buone pratiche nell’ambito di un progetto più articolato che coinvolge turismo e sostenibilità.

Ad aggiudicarsi il bando è stata Patrizia Pedergnana, già alla guida di un’azienda agricola biologica locale, che ha abbracciato pienamente la direzione del comune. E dopo il supermarket plastic free l’ambizione è quella di organizzare un agrodistretto biologico a Km zero. Sognare in grande, passo dopo passo.

VIRGILIO NOTIZIE | 27-08-2019 11:27

Supermercato Fonte foto: 123RF
,,,,,,,