,,

Niente merendine a scuola: l’iniziativa ‘Frutta a metà mattina’

Saranno oltre 20mila gli studenti milanesi coinvolti nel progetto che porta frutta e verdura nelle scuole della città.

La campanella sta per suonare nelle scuole e per l’anno scolastico 2019/2020 le scuole di Milano riconfermano nelle loro aule il progetto Frutta a metà mattina. Nato nel 2016 su idea di Milano Ristorazione, ha come obiettivo quello di promuovere sane abitudini alimentari soprattutto tra gli alunni più giovani.

Saranno oltre 20mila gli studenti raggiunti dall’iniziativa nell’anno che sta per iniziare, per un totale di 75 scuole Primarie milanesi coinvolte. Intervenire ed educare anche in termine di regime alimentare è, oggi, un dovere della scuola considerati i dati che gli uffici di Food Policy hanno segnalato: nel 2018, per esempio, il 21,8% dei bambini della città ha mangiato meno di due porzioni di frutta e verdura al giorno e il 20% presenta un forte livello di criticità alimentare.

“Sono percentuali sulle quali abbiamo il dovere di intervenire come amministratori pubblici”, ha commentato Laura Galimberti, assessore all’Educazione, che per la nuova edizione di Frutta a metà mattina ha annunciato anche il coinvolgimento di Fondazione Cariplo con il Programma Ricetta QuBì “volto a rafforzare la capacità di contrasto della povertà alimentare minorile a Milano”. “Il programma Frutta a metà mattina – aggiunge il vicesindaco Anna Scavuzzo – contribuisce al raggiungimento degli Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile, definiti dalle Nazioni Unite e su cui Milano sta compiendo un percorso significativo per l’Agenda 2030”. Importante iniziativa e importante anche l’investimento: nel 2019 la dotazione ammonta a 13,5 milioni di euro.

Soddisfazione da parte di Milano Ristorazione: “Frutta a metà mattina è un progetto di Milano Ristorazione che negli anni si è consolidato come modello virtuoso. – afferma il Presidente, Bernardo Notarangelo – A scuola il ‘tempo del cibo’ è tempo educativo. E per gli studenti e le studentesse di Milano mangiare la frutta durante l’intervallo di metà mattina vuol dire apprendere e consolidare una buona pratica alimentare, un’abitudine sana che, speriamo, li accompagnerà anche nella vita”.

VIRGILIO NOTIZIE | 28-08-2019 11:53

Frutta a scuola Fonte foto: 123RF
,,,,,,,