,,

Neonata morta nel parto in casa a Cisternino vicino Brindisi, gravissima la madre: ricoverata per emorragia

Una neonata è morta subito dopo il parto avvenuto in casa a Cisternino, in provincia di Brindisi, nella mattinata di martedì 5 dicembre

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Dramma a Cisternino, in provincia di Brindisi, dove una neonata è morta nella mattinata di martedì 5 dicembre subito dopo il parto, avvenuto all’interno di una casa. La madre è ricoverata in ospedale in gravi condizioni in seguito a una emorragia.

Cosa è successo a Cisternino

La mamma della bimba morta dopo il parto a Cisternino è stata trasferita d’urgenza all’ospedale Perrino di Brindisi, dove è stata ricoverata nel reparto di ostetricia e ginecologia. La notizia, riportata dall’agenzia ‘ANSA’, è confermata dall’Asl Brindisi.

Sul posto sono intervenuti i sanitari che hanno subito stabilizzato la donna per un’emorragia post parto, prima del ricovero in ospedale. Sul caso sono in corso gli accertamenti da parte della Procura di Brindisi.

CisterninoFonte foto: Tuttocittà.it
Il dramma della neonata morta subito dopo il parto in casa si è consumato a Cisternino, nella provincia di Brindisi, in Puglia

Chi è la madre

Ansa aggiunge ulteriori dettagli sulla vicenda della neonata morta a Cisternino: la mamma della piccola è una 34enne.

Quando i sanitari del 118 sono intervenuti presso l’abitazione dei genitori della donna, dove quest’ultima si era recata, il medico, tramite il centro operativo di Speziale, resosi conto della situazione, è stato messo in contatto con il ginecologo dell’ospedale Perrino.

La donna è stata stabilizzata sul posto e poi, come da protocolli e linee guida, è stata trasporta in ospedale.

Indagini in corso

Sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri per ricostruire l’accaduto, anche attraverso l’acquisizione di alcune testimonianze.

Cisternino sconvolta, parla il sindaco

Lorenzo Perrini, sindaco di Cisternino, ha dichiarato all’Ansa che “la nostra comunità è sconvolta per questa tragedia. Tutto quello che sarà necessario fare per la donna e per la sua famiglia lo faremo. Resto un sentimento però di profondo dolore per quanto avvenuto”.

E ancora: “Al momento non abbiamo altri particolari quindi è prematura ogni valutazione su questo caso. Quel che è certo è che oggi è un giorno triste per la nostra comunità“.

Ambulanza Fonte foto: iStock - ChiccoDodiFC

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,