,,

'Ndrangheta, arrestato presidente Consiglio comunale di Piacenza

Operazione contro la cosca Grande Aracri: arrestato anche un consigliere comunale

Nuovo attacco alla ‘Ndrangheta in Emilia Romagna. La Polizia sta eseguendo diverse misure cautelari nei confronti di persone legate alla famiglia dei Grande Aracri di Cutro.

Tra gli arrestati ci sarebbe anche il presidente del Consiglio comunale di Piacenza, Giuseppe Caruso. Secondo Ansa, il consigliere farebbe parte dell’organizzazione criminale che agiva tra le province di Reggio Emilia, Parma e Piacenza, gestita da Salvatore Grande Aracri, Francesco Grande Aracri e Paolo Grande Aracri.

In tutta Italia sono in corso un centinaio di perquisizioni nelle abitazioni di sospetti collegati in qualche modo alla cosca. Le accuse sono molteplici: associazione di stampo mafioso, estorsione, tentata estorsione, trasferimento fraudolento di valori, intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro, danneggiamento e truffa aggravata.

Oltre 300 agenti sono impegnati nell’eseguire le misure cautelari. Le indagini sono state coordinate dal Servizio centrale operativo (Sco) della Polizia e condotte dagli uomini della Squadra mobile di Bologna, in collaborazione con quelle di Parma, Reggio Emilia e Piacenza.

VIRGILIO NOTIZIE | 25-06-2019 06:54

blitz2 Fonte foto: ANSA
,,,,,,,