,,

Naufraghi su isola deserta, salvati grazie al 'Sos' sulla sabbia

Tre marinai naufragati su un isolotto deserto nel Pacifico si sono salvati scrivendo un 'Sos' gigante sulla sabbia

Erano naufragati su un’isola sperduta della Micronesia, nel Pacifico occidentale. Un pezzo di terra isolato e deserto, dove rischiavano di morire. Tre marinai micronesiani sono stati individuati e soccorsi dopo tre giorni grazie all’enorme scritta ‘Sos’ che avevano fatto sulla sabbia. Lo riporta la Bbc.

I tre erano partiti dall’atollo di Pulawat diretti a quello di Pulap, a 42 chilometri di distanza, ma non erano mai arrivati a destinazione. Dopo il naufragio della loro imbarcazione erano finiti sull’isola di Pikelot, senza nessun mezzo per chiamare soccorsi.

Sabato erano partite le ricerche da Guam, poi un elicottero militare australiano decollato da una portaerei e diretto alle Hawaii per delle esercitazioni ha notato la grande scritta sulla sabbia ed è atterrato sull’isola. I militari hanno soccorso i marinai con acqua e cibo. I tre sono quindi stati raggiunti e portati a casa da un pattugliatore micronesiano.

VIRGILIO NOTIZIE | 04-08-2020 19:04

micronesia Fonte foto: Ansa
,,,,,,,