,,

Napoli, il "San Paolo" diventa lo stadio "Maradona": è ufficiale

Lo stadio San Paolo diventa lo stadio Diego Armando Maradona: con l'ok del comune di Napoli arriva l'ufficialità

Mancava solo l’ufficialità che adesso è giunta grazie all’ok da parte del Comune di Napoli: lo stadio San Paolo si chiamerà stadio “Diego Armando Maradona“. La giunta comunale, come spiega la Gazzetta dello Sport, con la delibera proposta dal sindaco Luigi de Magistris e dall’assessore alla Toponomastica Alessandra Clemente, ha approvato all’unanimità la scelta di intitolare l’impianto sportivo al numero dieci argentino venuto a mancare il 25 novembre scorso, all’età di 60 anni.

“Al più grande calciatore di tutti i tempi che con il suo immenso talento e la sua magia ha onorato per 7 anni la maglia del Napoli, regalandole i due scudetti e altre coppe prestigiose e ricevendo in cambio dalla città amore eterno”. Così recita la nota relativa all’intitolazione dello stadio a nome del fuoriclasse sudamericano.

Nel frattempo si continua a provare a fare totale chiarezza sul decesso dell’argentino. Decesso che negli ultimi giorni si è tinto di ‘giallo’, con testimonianze e indiscrezioni che insinuano che Il Pibe de Oro non sarebbe stato curato nel migliore dei modi. Alcune ricostruzioni affermano persino che l’ex calciatore avrebbe dormito a terra, su un materasso vecchio, senza lenzuola, con accanto un wc chimico.

VIRGILIO NOTIZIE | 04-12-2020 21:13

L'eredità di Maradona: a quanto ammonta e cosa lascia ai figli Fonte foto: ANSA
L'eredità di Maradona: a quanto ammonta e cosa lascia ai figli
,,,,,,,