,,

Paura a Napoli, brucia fabbrica di plastica: allerta nube tossica

Nube tossica arriva fino a Napoli dal Beneventano: una fabbrica di plastica per automobili è andata in fiamme

Un’alta e densa nube di fumo nero, proveniente dal Beneventano, ha interessato le aree circostanti fino ad arrivare alla città di Napoli. Paura tra la popolazione, soprattutto nei quartieri del Vomero e Fuorigrotta, per il forte odore di plastica bruciata.

L’incendio, come riporta Il Mattino, è divampato nella zona industriale di Airola, in un deposito della Sapa, azienda che opera nella produzione di componentistica in plastica per l’automotive.

Le fiamme hanno distrutto circa 37mila metri quadrati di capannoni, mentre sono ancora da accertare le cause. Visibile anche a decine di chilometri di distanza, una enorme colonna di fumo nero si è levata in cielo e ha interessato tutta l’area al confine tra il Beneventano e il Nolano, fino a Napoli.

Per via del vento forte che ha spinto il denso fumo nero fino al capoluogo campano, infatti, la Protezione Civile ha anche proclamato l’allerta gialla.

Il fumo senso e acre ha anche invaso molti comuni del Casertano, arrivando nella zona di Arienzo, San Felice a Cancello, e Santa Maria a Vico.

VirgilioNotizie | 13-10-2021 20:50

Paura a Napoli, brucia fabbrica di plastica: allerta nube tossica Fonte foto: ANSA
,,,,,,,